CassinateToday

Frosinone, Week end “in sicurezza” con due arresti e tre denunce e ritirati 19 documenti agli automobilisti

E’ stato un fine settimana di intensa attività per gli uomini della Polizia di Stato impegnati su più fronti a garantire “sicurezza” in occasione di questo caldo week end di fine luglio.

E’ stato un fine settimana di intensa attività per gli uomini della Polizia di Stato impegnati su più fronti a garantire “sicurezza” in occasione di questo caldo week end di fine luglio.Massimo l’impegno delle Volanti della Questura e dei Commissariati di Cassino, Sora e Fiuggi, per contrastare il compimento dei reati predatori nonché vigilare sugli obiettivi ritenuti “sensibili”.

A coadiuvare l’attività di Polizia anche l’ormai consolidata collaborazione delle pattuglie del Reparto Prevenzione Crimine Lazio con il prezioso e collaudato contributo fornito dal “Sistema Mercurio” attraverso il quale sono state “lette” circa 1000 targhe.

Le maggiori arterie viarie della provincia, compresa la rete autostradale ricadente nel territorio frusinate, sono state pattugliate dagli uomini della Polizia Stradale per offrire maggiore sicurezza agli automobilisti e “stanare” i malintenzionati in transito sulle nostre strade.

In quest’ottica la Questura di Frosinone ha fatto “scendere in strada” anche gli agenti dell’Ufficio Sanitario che, in collaborazione con gli uomini della Sezione di Polizia Stradale hanno “setacciato” la SR 156 Monte Lepini predisponendo un controllo straordinario per contrastare il fenomeno della guida in stato di ebbrezza alcolica e l’uso di droghe da parte dei conducenti mediante l’utilizzo del dispositivo di accertamento DRUGS TEST SALIVARE.

A Frosinone gli agenti dell’U.P.G.S.P. hanno tratto in arresto un 30enne, già noto alle Forze dell’Ordine, evaso dagli arresti domiciliari.

A Fiuggi gli Agenti del Commissariato, durante il normale servizio di controllo del territorio, hanno tratto in arresto un cittadino rumeno particolarmente “esuberante” nei confronti degli uomini della Polizia di Stato che lo avevano fermato per un controllo. Durante le concitate fasi dell’arresto, uno degli operatori della Squadra Volante è stato ferito dall’arrestato.

Personale Polfer in servizio presso le stazioni del capoluogo e di Cassino hanno identificato viaggiatori ed effettuato specifici controlli lungo la linea ferroviaria di propria pertinenza.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Nel bilancio della Polizia di Stato: 2 arresti, 3 denunciati, 1238 persone identificate, 1276 i veicoli controllati tramite sala operativa, 146 le contravvenzioni elevate al codice della strada, 19 i documenti ritirati ed un veicolo sequestrato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento