CassinateToday

Regione, sanità; Abbruzzese (FI): anche sindacato Snami certifica fallimento ambufest

Che gli Ambufest erano l'ennesimo fallimento nella gestione del sistema sanitario da parte del governo regionale lo avevamo detto in tempi non sospetti. Ora, anche i medici del sindacatoo Snami di Frosinone certificano quanto dicevamo nei giorni...

Che gli Ambufest erano l'ennesimo fallimento nella gestione del sistema sanitario da parte del governo regionale lo avevamo detto in tempi non sospetti. Ora, anche i medici del sindacatoo Snami di Frosinone certificano quanto dicevamo nei giorni scorsi. Come le Case della salute i punti di cura dei codici bianchi e verdi nei distretti sanitari non sono riusciti ad allentare la morsa sui pronto soccorso della rete ospedaliera". Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, consigliere regionale di Forza Italia del Lazio e presidente della Commissione Speciale Riforme Istituzionali.

"Anche la Asl, con il protocollo applicativo proposto alla data del 18 agosto 2016 ne ha dichiarato il fallimento e dichiarato, come sostiene, lo Snami, l'inefficacia, ravvisata la necessita di reclutare pazienti dalla guardia medica. Siamo di fronte all'ennesima azione inefficace messa in campo da Zingaretti, che, continua nella sua politica sanitaria che non ha prodotto nessun risultato, perchè fondamentalmente fondato sul taglio dei servizi alla cittadinanza in nome di una fantomatica spending review.

Dopo le Case della Salute, che ricordo essere nate proprio per alleggerire la pressione sui pronto soccorso degli ospedali, l'ennesimo progetto va in malora perchè, fondamentalmente, come al solito, concepito senza conoscere le reali esigenze dei singoli territori. Negli ospedali serve personale. Nonostante gli anunci, però, i ps sono prossimi al collasso, i reparti scoppiano o funzionano a singhiozzo le liste di attesa sono interminabili e nessun nuovo medico a varcato la soglia di un ospedale.

Zingaretti ha un'unica possibilità per recuperare credibilità: ammettere il suo fallimento e ripartire attraverso un consulto serrato coi i singoli territori per capirne le necessità e trovare le opportune soluzioni. Ormai, c'è poco da immaginare, la gente muore negli ospedali". Ha concluso Abbruzzese.

MOBILITA'; ABBRUZZESE (FI): SULLA LINEA VELOCE CASSINO-FROSINONE-ROMA ATTENDIAMO RISPOSTE DA ZINGARETTI E CIVITA

"Zingaretti e la sua giunta parlano un giorno si e l'altro pure di sviluppo dei territori, ma poi rimangono in silenzio su proposte importanti, in grado di generare processi di crescita, come il progetto per la realizzazione della linea veloce Cassino-Frosinone-Roma, e su cui si attendono risposte dal governatore e dall'assessore ai Trasporti, Civita, da ben 18 mesi. Come ha evidenziato anche l'Associazione Roma - Cassino Express l'interconnessione tra la linea storica e l'alta velocità è stata già sperimentato con successo sia in Puglia che in Campania". Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, consigliere regionale di Forza Italia del Lazio e presidente della Commissione Speciale Riforme Istituzionali.

"Alla luce di tutto ciò sia Zingaretti che Civita devono farci capire se hanno ointenzione di mettere le dovute azioni in campo per fconcretizzare una volta per tutte il progetto e permettere a tutti i cittadini della provincia di Frosinone di arrivare nella Capitale con poco più di quaranta minuti.

Stiamo, comunque, parlando di una possibilità di collegamento, che a prescindere dal mero aspetto legato alla mobilità, potrebbe rappresentare, e questo lo sostiene anche una delle più importanti associazioni di categoria come Federlazio, un'occasione di sviluppo non indifferente per la provincia di Frosinone. Inoltre, il governatore ignora tutte le difficoltà a cui sono soggetti i pendolari che viaggiano sulla tratta in questione, tra continui ritardi e mezzi alcune volte anche fatiscenti. Un minimo intoppo tecnico sulla linea ferroviaria è in grado di fermare il traffico di convogli verso la capitale per ore e ore senza che venga predisposto un percorso con mezzi alternativi su gomma.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Pertanto è improcrastinabile un'azione più decisa da parte della Regione Lazio per pianificare tutti gli interventi per far in modo che il collegamento veloce tra la provincia di Frosinone è la Capitale sia presto realtà". Ha concluso Abbruzzese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento