menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Alatri, 5 giorni di festeggiamenti religiosi in onore di San Sisto Patrono della città

Sono stati cinque giorni di festa religiosa iniziati sabato 9 gennio scorso e che si concluderà con la solenne celebrazione eucaristica nella giornata di mercoledì alle ore 17 con il  bacio del piede di San Sisto Patrono di Alatri,  San Sisto I°...

Sono stati cinque giorni di festa religiosa iniziati sabato 9 gennio scorso e che si concluderà con la solenne celebrazione eucaristica nella giornata di mercoledì alle ore 17 con il bacio del piede di San Sisto Patrono di Alatri, San Sisto I° Papa e Martire. Nonostante, il fatto che la ricorrenza con tanto di processione, si tenga ogni anno per convenzione il mercoledì dopo Pasqua, la vera festa del Santoo Patrono è l'11 Gennaio. Dal 2 di questo mese sono cominciate le Novene di preparazione alla festa, con il Santo Rosario e la Messa tutti i giorni feriali alle 16,30 e alle 17,00. Domenica 10 gennaio, dopo il Rosario e la Messa delle 17,00, si sono tenute alle 18,00 i primi Vespri Solenni presieduti dal Vescovo Lorenzo Loppa e la suggestiva cerimonia della vestizione dei nuovi Confratelli della Confraternita; Maria Luisa Scaccia, Marzia Bisante, Egidio Reali, Mattei Pierluigi, Sgaravella Alessandro, Di Maggio Federico, Tagliaferri Massimo.

Lunedì undici, invece, giorno della festa vera e propria da calendario, la città è stata svegliata alle 8,00 da un lancio di bombe pirotecniche a cura della ditta Scarsella. Sono Seguite le Sante Messe fino alle ore 11,00. Nel pomeriggio, alle 18,00, Solenne Messa Pontificale con il Vescovo e alle 19,00 altri fuochi d'artificio.

Tutto si concluderà mercoledì 13 gennaio con il Bacio del Piede (Reliquia) di San Sisto con la Santa Messa di ringraziamento alle ore 17,00 in cattedrale.

Il Vescovo Mons. Loppa ha ringraziato i partecipanti e le autorità intervenute sia ai vespri che al pontificale ed ha anche detto che bisogna ritrovare l'unione in questa bella città organizzando un bel gruppo che si occupi di formazione e approfondimento delle condizioni umane e che bisogna pensare di più ai nostri giorni e non ricordare il passato. Infine, ha invitato ad affidarsi alle opere di misericordia per affrontare bene questo anno giubilare della misericordia

Il nuovo Priore della confraternita Sandro Vinci ha espresso viva soddisfazione per il successo della Festa anche se prettamente religiosa ma molto sentita da tutta la cittadinanza di Alatri ed ha ringraziato l'emittente ERNICA TV per aver seguito tutte le celebrazioni della festa trasmettendole in diretta sul canale 655 dando la possibilità a tutte le persone anziane di seguire da casa le celebrazioni del Santo Patrono ed ha dato poi l'appuntamento a fine marzo, precisamente il 30 marzo, per la grande Festa di san Sisto.

Foto e servizio di Filippo Rondinara (vietata la riproduzione delle foto)
Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Frosinone, oggi si festeggia "Santa Fregna"

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Frosinone, “CicchiAMO”

  • Eventi

    Alla scoperta di Ferentino sconosciuta

  • Eventi

    Ciaspolata su Colle Le Lisce e Monte Cotento

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento