Nord CiociariaToday

Alatri, Asfalto elettorale: Giada Coccia candidata di Iannarilli contesta la delibera comunale del 24 marzo scorso

La Vicecoordinatrice di FI Giovani di Alatri. Giada Coccia, nonche candidata per le prossime Amministrative nelle Liste di Antonello Iannarilli impegnato nella corsa a Sindaco della città, critica con forza il contenuto della delibera del 24 marzo...

Giada Coccia-2

La Vicecoordinatrice di FI Giovani di Alatri. Giada Coccia, nonche candidata per le prossime Amministrative nelle Liste di Antonello Iannarilli impegnato nella corsa a Sindaco della città, critica con forza il contenuto della delibera del 24 marzo scorso, a cui ha già fatto seguito l’approvazione del progetto esecutivo dell’opera con determina del 7 aprile, circa la sistemazione del manto stradale di via Laguccio, via Mediana Arillette e via Murette, per le quali l’Amministrazione ha stanziato 120mila euro.

“Non nego le condizioni critiche in cui versano queste arterie - spiega Coccia - ma è sotto gli occhi di tutti la necessità urgente dei lavori soprattutto lungo altre strade di Alatri ridotte oggi allo stato di un vero e proprio colabrodo. Sorge dunque spontaneo chiedersi come mai, il Sindaco Morini ed in particolare l'Assessore Gizzi, ritengono di dover intervenire ora, guarda caso a due mesi dalle elezioni, per evitare i rimborsi da parte dell’Ente per il risarcimento dei danni subiti dalle vetture.

Beh, un tempismo quello dimostrato da quest’Amministrazione, che non esiterei a definire strategico e strumentale, e finalizzato a chissà quale scopo se non quello di accaparrarsi qualche voto in più - continua Coccia - E come se non bastasse, Gizzi è stato talmente tanto “profetico” da prevedere addirittura un attacco a mezzo stampa! Inevitabile, per l'appunto, visto che esistono tratti di strade in condizioni decisamente peggiori, dove in alcuni punti è necessario addirittura immettersi sulla corsia opposta pur di non sbandare o danneggiare il veicolo.

Basti pensare a via della Strettoia, via La Stazza, via La Noce, via dei Campi e via Cavariccio dove il manto stradale è completamente dissestato, per non parlare poi di via Collecuttrino, dove in seguito ai lavori per il passaggio della condotta del gas eseguiti sei mesi fa, non è stato fatto alcun intervento di riqualificazione. O vogliamo parlare dell’eterno problema del drenaggio di via Chiappitto, dei dossi e della discarica che troneggia a cielo aperto in via di Mezzo?

E cosa ha fatto il Comune per migliorare le condizioni di via Quarti di Tecchiena e località S. Leonardo, le cui lamentele dei residenti sono balzate agli onori della cronaca niente di meno nel 2013??

Assolutamente nulla - conclude Coccia - Non incantate nessuno, cari amministratori, servendovi del “contentino” di via Vado del Tufo e via Corsa dei Cavalli proprio adesso, quando queste strade sono dissestate da tempo con tanto di sopralluoghi eseguiti a dir poco...scenici! Così facendo, inducete la cittadinanza a credere che i fondi siano stati destinati ad altre opere...scelte meticolosamente in tempo di elezioni solo per ottenere il consenso popolare”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

via S. Leonardo

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento