Sabato, 16 Ottobre 2021
Alatri Sora

Alatri, i carabinieri sgominano una banda organizzata in furti di appartamenti. Anagni saluta il Cap. Airoldi

Nel pomeriggio di ieri, i militari dell’Aliquota Operativa della Compagnia, ambito complessa ed articolata attività investigativa, in esecuzione di ordinanza applicativa di misure cautelari personali emessa dal Tribunale di Frosinone,

Nel pomeriggio di ieri, i militari dell'Aliquota Operativa della Compagnia, ambito complessa ed articolata attività investigativa, in esecuzione di ordinanza applicativa di misure cautelari personali emessa dal Tribunale di Frosinone,

che concordava pienamente con le risultanze investigative degli operanti, arrestavano un 22enne di nazionalità Rumena, residente a Frosinone, per concorso in furto aggravato continuato, ricettazione, favoreggiamento personale e resistenza Pubblico Ufficiale. Nella circostanza sottoponevano anche un 28enne, suo connazionale, anch'esso residente a Frosinone alla misura cautelare dell'obbligo di dimora.

Gli operanti, collaborati dai colleghi delle Stazioni di Veroli e Frosinone Scalo, nell'ambito dell'attività info-investigativa, avviata nel mese di ottobre 2012 e conclusasi nel decorso mese di luglio, tesa a contrastare il fenomeno di furti in danno di abitazioni ed esercizi commerciali, raccoglievano inconfutabili e granitici elementi di colpevolezza nei confronti dei suddetti e di altri soggetti minori, la cui posizione è ancora al vaglio dell'A.G. minorile, che consentivano di individuare e disarticolare il sodalizio criminale, i cui componenti si erano resisi responsabili di numerosi furti commessi in quel periodo nell'area compresa tra i comuni di Alatri, Veroli, Frosinone, Ceccano e Patrica. Durante le fasi investigative venivano operate varie perquisizioni domiciliari, che permettevano di rinvenire un consistente quantitativo di refurtiva di vario genere, successivamente restituita agli aventi diritto.

ANAGNI, IL CAP. CAMILLO GIOVANNI MEO, SUBENTRA AL CAP. COSTANTINO AIROLDI AL COMANDO DELLA COMPAGNIA

Da oggi, 30 Ottobre, dopo 3 anni, il Capitano Costantino AIROLDI lascerà il comando della Compagnia Carabinieri, destinato al Comando della 2^ Sezione dell'Istituto Superiore di Tecniche Investigative dell'Arma dei Carabinieri di Velletri (RM)

Al Comando della Compagnia subentrerà il Capitano Camillo Giovanni MEO, 46enne, proveniente dal Nucleo Operativo e Radiomobile della Compagnia di Latina. Al Cap. Airoldi, che assume un prestigioso incarico anche le nostre vive congratulazione per la collaborazione prestata in favore della comunità. Al Cap. Meo, invece gli auguri di un proficuo lavoro di prevenzione e repressione nei nostri comuni.

SORA, SEGNALATI DUE RAGAZZI PER SPACCIO

Nella decorsa nottata, in Sora, i militari dell'Aliquota Radiomobile della Compagnia, ambito servizio di contrasto spaccio stupefacenti, segnalavano due giovani di Isola del Liri, di cui uno già censito, per detenzione illecita di stupefacente per uso personale. I predetti venivano trovati in possesso di gr.2,2 di marijuana e di 8 spinelli contenenti complessivamente gr.1,6 di hashish, sottoposta a sequestro.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Alatri, i carabinieri sgominano una banda organizzata in furti di appartamenti. Anagni saluta il Cap. Airoldi

FrosinoneToday è in caricamento