Nord CiociariaToday

Alatri, inaugurato Mister Pack cassonetto intelligente

Benvenuto Mister Pack. Ma non solo il cassonetto intelligente per la raccolta a punti dei contenitori in plastica per liquidi. C'è di più nel lavoro dell'Assessorato all'Ambiente del Comune di Alatri, grazie al ruolo attivo della dottoressa...

dav-24

Benvenuto Mister Pack. Ma non solo il cassonetto intelligente per la raccolta a punti dei contenitori in plastica per liquidi. C'è di più nel lavoro dell'Assessorato all'Ambiente del Comune di Alatri, grazie al ruolo attivo della dottoressa Alessia Santoro, ma che ha visto l'interesse del sindaco Giuseppe Morini e dell'intera maggioranza consiliare. Sabato mattina nonostante la pioggia si è svolta l'inaugurazione dell' installazione definitiva del cassonetto intelligente. Ma ci sono altre novità enunciate dall'assessore Alessia Santoro. Dalla App "Differenziata Alatri" alla campagna informativa per il compostaggio dei rifiuti umidi domestici, a "Ri-Gustami a casa: con il tuo cibo riempi il frigo nel cestino", alla già in vigore raccolta degli oli alimentari. Per un progetto di potenziamento della raccolta differenziata. All'inaugurazione erano presenti il sindaco Giuseppe Morini, l'assessore Alessia Santoro, il vice sindaco Fabio Di Fabio, i consiglieri Massimiliano Rossi, Carlo Fantini e Elisabetta Cirillo. L'assessore regionale all'Ambiente Mauro Buschini, il presidente dell'Amministrazione provinciale Antonio Pompeo, Stefano Patrizi della Keo Project, e alcuni rappresentanti della De Vizia.

L'assessore Alessia Santoro ha spiegato il funzionamento di Mister Pack, ringraziando altresì il ruolo importante della Regione Lazio con l'assessore Buschini, della Provincia di Frosinone e dell'amministrazione comunale per aver creduto a questo e altri progetti concernenti il potenziamento della raccolta differenziata e alla De Vizia.

Basta avere la tessera sanitaria, portare la plastica nel cassonetto intelligente, leggere le istruzioni per l'uso (facili) e accumulare punti.

ALATRI CONS. FANTINI SU OPERA CAMION E CALENDARIO ESTIVO

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In attesa che venga pubblicato il calendario definitivo dei principali eventi estivi, ormai in dirittura d'arrivo. quest'anno c'è un' importante novità. La Città di Alatri è stata scelta, tra le poche nel Lazio, per ospitare la manifestazione "Opera camion" l'Opera gratis in piazza. Si tratta di un progetto realizzato da Regione Lazio e Teatro dell'Opera di Roma. Si inizierà mercoledì 5 luglio, alle ore 17,30, presso la Biblioteca comunale Luigi Ceci con: "Aspettando... Don Giovanni", guida all'Ascolto della famosa opera lirica a cura del Dipartimento di Didattica del Teatro Opera Roma. Martedì 11 luglio, invece alle ore 21,00 il Teatro dell' Opera presenterà l'evento vero e proprio. Una sorta di spettacolo itinerante. Un tir che si ferma in piazza, si apre ed è già tutto pronto nei minimi dettagli: orchestra, musicisti e tutta lì'ambientazione di un teatro. Agli spettatori basterà prendere posto nella splendida cornice di Alatri e godersi l'opera. Quella, appunto del Teatro dell'Opera di Roma e gustarsi il Don Giovanni di Mozart. A portare a conoscenza di questa novità il consigliere delegato alla cultura Calo Fantini che coglie l'occasione, innanzitutto per ringraziare la Regione Lazio, per il tramite dell'assessore Mauro Buschini ed il Teatro dell'Opera di Roma per l'attenzione dimostrata nei confronti della nostra Città, ed inoltre per ricordare, intanto, gli eventi tradizionali dell'estate alatrense: il festival folk, il master class di jazz, la fiera delle Cipolle, ed i festeggiamenti in onore della Madonna della Libera e tanti altri che verranno ufficializzati al momento di pubblicare il calendario definitivo. Il Calendario 2017 è accompagnato quest'anno da due loghi dal grande significato: "Vivere Alatri", un invito, un augurio ed un impegno, e "L'estate della Regione Lazio", per stigmatizzare l'impegno dell'ente a favore dei territori e delle loro iniziative

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento