Nord CiociariaToday

Alatri, Visita alla Compagnia del Col. Giuseppe Tuccio per insediare il lgt. Giovan battista Pizzotti

Nella mattina odierna, il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Frosinone, Colonnello Giuseppe Tuccio, ha visitato la Compagnia Carabinieri di Alatri ove è stato ricevuto dal Capitano Antonio Contente, dai Comandanti delle Stazioni dipendenti...

Cap Contente, Col Tuccio Lgt pizzotti

Nella mattina odierna, il Comandante Provinciale dei Carabinieri di Frosinone, Colonnello Giuseppe Tuccio, ha visitato la Compagnia Carabinieri di Alatri ove è stato ricevuto dal Capitano Antonio Contente, dai Comandanti delle Stazioni dipendenti e dal Comandante del NORM.

La circostanza è stata l’occasione per la presentazione e l’insediamento ufficiale al Comando del Nucleo Operativo e Radiomobile del Luogotenente Giovanni Battista Pizzotti

ALATRI, SEGNALATO IN PREFETTURA UN GIOVANE MAROCCHINO

Alatri, i Carabinieri del N.O.R.M., nell’ambito di un predisposto servizio teso a frenare lo spaccio ed il consumo di sostanze stupefacenti, segnalavano alla Prefettura di Frosinone, ai sensi dell’Art. 75 del D.P.R. 309/90 un cittadino marocchino residente in questo Comune. Il predetto, a seguito di perquisizione personale, veniva trovato in possesso di un grammo di sostanza stupefacente del tipo “Hashish”, sottoposta a sequestro.

FROSINONE- CECCANO, ARRESTATE DUE PERSONE PER SCONTO DI PENA

Nel pomeriggio di ieri, i Carabinieri dalla Compagnia di Frosinone, davano esecuzione a due Ordini di Carcerazione. In particolare:

- la Stazione di Torrice eseguiva un provvedimento emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Frosinone e traeva in arresto un 35enne del capoluogo che doveva espiare un residuo pena di 3 mesi per reati inerenti la “violazione degli obblighi dell’assistenza familiare e guida senza patente”. I reati sono stati commessi nel comune di Ripi nell’ottobre del 2010. Dopo le formalità di rito, l’arrestato è stato posto in regime di detenzione domiciliare;

CECCANO

- la Stazione di Ceccano, eseguiva un provvedimento emesso dall’Ufficio Esecuzioni Penali della Procura della Repubblica di Velletri (RM) e traeva in arresto un 33enne del luogo che doveva espiare un residuo pena di anni 7, mesi 5 e giorni 28 per reati connessi allo spaccio e consumo di sostanze stupefacenti. I reati sono stati commessi nel comune di Roma e Pomezia (RM) nell’anno 2002. Ad espletate formalità di rito, l’arrestato veniva tradotto presso la Casa Circondariale di Frosinone.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento