Alatri Trevi nel Lazio

Anagni, arrestato un giovane 33enne per violenza sessuale

I carabinieri del N.O.R.M. -Aliquota Operativa di Anagni hano tratto in arresto un 33enne di nazionalità Marocchina, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Frosinone ,

I carabinieri del N.O.R.M. -Aliquota Operativa di Anagni hano tratto in arresto un 33enne di nazionalità Marocchina, in esecuzione di un ordine di carcerazione emesso dal Tribunale di Frosinone , che condivideva le specifiche e dettagliate segnalazioni per le reiterate violazioni degli obblighi connessi alla misura alternativa cui lo stesso era già sottoposto, per l'espiazione della pena relativa alla "violenza sessuale". Lo stesso, dopo le formalità di rito, veniva associato presso la Casa Circondariale di Frosinone.

COMPAGNIA DI ALATRI

Fiuggi, i carabinieri della Stazione di Trevi nel Lazio, traevano in arresto un 77 enne, residente a Trevi nel Lazio (ed ivi sottoposto al regime degli arresti domiciliari), poiché resosi responsabile del reato di "evasione". Lo stesso, arbitrariamente, si allontanava dalla propria abitazione e si recava nel comune termale, ove veniva sorpreso dai militari operanti. Ad espletate formalità di rito, l'uomo veniva tradotto presso la sua abitazione in attesa di essere condotto dinanzi alla competente A.G.

COMPAGNIA DI CASSINO

Cassino i carabinieri del N.O.R.M.- Aliquota Radiomobile della Compagnia di Cassino, deferivano in stato di libertà, alla competente A.G., due coniugi, entrambi 38enni, stranieri ma da tempo residenti in Italia poiché resisi responsabili del reato di "abbandono di minore". I predetti, lasciavano che il proprio figlio di anni 7, si recasse da solo, per alcune ore, presso la villa comunale dove una passante lo trovava bagnato fino alle ginocchia , essendo poco prima caduto in un ruscello ivi esistente e, le immediate indagini, consentivano ai militari operanti di accertare che i suddetti genitori erano presso la loro abitazione.

Piedimonte San Germano, i militari della locale Stazione, nel corso di un predisposto servizio per il controllo del territorio, deferivano in stato di libertà, alla competente A.G., 5 (cinque) donne di nazionalità rumena, poiché resisi responsabili di " atti osceni e atti contrari alla pubblica decenza", poiché sorprese, in via Consorziale Fiat, altezza rotatoria SP 630 Ausonia, in abiti succinti intente ad adescare clienti al fine di prostituirsi.

Gli stessi militari, inoltre, intercettavano successivamente, in un cavalcavia sottostante la stessa arteria stradale, un autovettura con all'interno un 19enne del cassinate, mentre stava consumando un rapporto sessuale con una coetanea, sempre di nazionalità rumena. Gli stessi, venivano deferiti in stato di libertà , alla competente A.G. per il reato di " atti osceni in luogo pubblico".

COMPAGNIA DI PONTECORVO

Aquino,i carabinieri della locale Stazione, traevano in arresto un 36enne del luogo, poiché ritenuto responsabile dei reati di "maltrattamenti in famiglia" e "lesioni personali".

Il prevenuto, all'interno della propria abitazione, per futili motivi ed alla presenza del figlio minore di anni 2, aggrediva con calci e pugni la convivente, 27enne di origine rumena. Nella circostanza, i militari operanti, intervenuti in flagranza di reato a seguito della richiesta di soccorso effettuata telefonicamente dalla donna sulla linea 112, procedevano all'arresto del prevenuto.

La vittima, veniva immediatamente trasportata presso il pronto soccorso di Cassino , ove i sanitari la ricoveravano per i controlli sanitari mentre, l'uomo, al termine delle formalità di rito, veniva associato presso la casa circondariale di Cassino.

COMPAGNIA DI SORA

Isola Del Liri i carabinieri del N.O.R.M- Aliquota Radiomobile, nell'ambito di un predisposto servizio per il controllo del territorio, segnalava ,alla Prefettura di Frosinone, un giovane del luogo poiché resosi responsabile di " Detenzione illecita di sostanze stupefacenti per uso personale". Lo stesso, controllato alla guida della propria autovettura, veniva trovato in possesso di grammi 0,150 di sostanza stupefacente , del tipo "hashish" , nel medesimo contesto operativo sottoposta a sequestro

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, arrestato un giovane 33enne per violenza sessuale

FrosinoneToday è in caricamento