rotate-mobile
Sabato, 22 Gennaio 2022
Alatri Cassino

Cassino, carabinieri si sostituiscono al 118 e salvano un turista belga

Cassino, nella centralissima Via Enrico De Nicola, una pattuglia della locale Stazione impegnata in un servizio perlustrativo, veniva allertata dall’autista di un pullman turistico proveniente dal Belgio il quale segnalava di avere a bordo un...

Cassino, nella centralissima Via Enrico De Nicola, una pattuglia della locale Stazione impegnata in un servizio perlustrativo, veniva allertata dall'autista di un pullman turistico proveniente dal Belgio il quale segnalava di avere a bordo un passeggero colpito da un improvviso malore al torace.

I militari, vista la momentanea indisponibilità del personale del "118" dell'ospedale di Cassino impegnato in altri soccorsi, provvedevano immediatamente ad allertare il personale sanitario della vicina clinica "Villa Serena" che, prontamente intervenuto, avendo diagnosticato un infarto in atto, prestava le prime cure del caso somministrando un farmaco salvavita.

Successivamente i Carabinieri, unitamente al medico intervenuto, trasportavano con l'autovettura di servizio il malcapitato, un 59enne belga, presso il pronto soccorso del locale nosocomio ove i sanitari confermavano la precedente diagnosi.

Dopo le iniziali cure, l'uomo veniva trasferito e ricoverato presso l'ospedale civile di Frosinone per ulteriori indagini diagnostiche.

ALATRI, EVADE DAGLI ARRESTI DOMICILIARI DENUNCIATO

Alatri, i militari del NORM della locale Compagnia deferivano in stato di libertà un 55enne del luogo per "evasione".

L'uomo, sottoposto al regime degli arresti domiciliari con permesso di assentarsi in alcune fasce orarie della giornata, rincasava oltre l'orario consentito senza alcuna autorizzazione dell'Autorità Giudiziaria.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Cassino, carabinieri si sostituiscono al 118 e salvano un turista belga

FrosinoneToday è in caricamento