Nord CiociariaToday

Veroli, denunciata 22enne di Pescara per truffa on-line

I Carabinieri di Veroli, a conclusione di attività info investigativa intrapresa a seguito di una denuncia sporta da un 30enne del luogo, deferivano in stato libertà alla Procura della Repubblica di Frosinone, una 22enne residente nella provincia...

I Carabinieri di Veroli, a conclusione di attività info investigativa intrapresa a seguito di una denuncia sporta da un 30enne del luogo, deferivano in stato libertà alla Procura della Repubblica di Frosinone, una 22enne residente nella provincia di Pescara, già censita, per il reato di truffa.

I militari operanti, accertavano che la predetta si faceva accreditare sulla propria carta “Poste Pay” la somma di quattrocento euro per l’acquisto di un televisore posto in vendita sul sito “Subito.it”, ma di fatto mai consegnato all’acquirente.

ALATRI, SEGNALATO CITTADINO ROMENO IN POSSESSO DI CRACK

In Alatri, i Carabinieri del N.O.R.M. della locale Compagnia, nell’ambito di un predisposto servizio teso a contrastare lo spaccio ed il consumo di sostanze stupefacenti, segnalavano alla Prefettura di Frosinone, ai sensi dell’art. 75 del D.P.R. 309/1990, un cittadino rumeno di 32 anni, residente in quel centro.

Il predetto a seguito di perquisizione personale e veicolare, veniva trovato in possesso di un grammo di sostanza stupefacente tipo “ Crack”, sottoposta a sequestro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento