menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Aquino, denunciato un venditore ambulante

Aquino, i Carabinieri della locale Stazione, Compagnia di Pontecorvo, collaborati dal personale dell’ASL di Frosinone - Servizio Veterinario Distretto di Cassino,

Aquino, i Carabinieri della locale Stazione, Compagnia di Pontecorvo, collaborati dal personale dell'ASL di Frosinone - Servizio Veterinario Distretto di Cassino, a conclusione di un servizio finalizzato alla repressione di reati in materia di sicurezza alimentare, hanno denunciato in stato di libertà un 66enne, venditore ambulante, residente a Casapulla (CE), poiché resosi responsabile del reato di violazione alle norme igieniche della produzione e della vendita di sostanze alimentari. Il controllo igienico sanitario eseguito ha consentito di verificare che, nei pressi di un supermercato sito in Aquino, il prevenuto svolgeva l'attività ambulante di commercio al dettaglio di circa 70 kg di prodotti ittici, mantenuti in cattivo stato di conservazione, all'interno di veicolo con frigorifero non funzionante, privi di documenti di provenienza/tracciabilità e contabili, rappresentando così un rischio significativo per la salute dei consumatori. La merce è stata sottoposta a sequestro.

CASALVIERI, DENUNCIATI DUE RAGAZZI PER FURTO E RICETTAZIONE E ALTRI TRE PER INQUINAMENTO

Casalvieri, i militari della locale Stazione, a conclusione di indagini hanno denunciato un 20enne di Sora ed un 21enne, cittadino egiziano residente ad Atina, poiché responsabili, il primo del furto di due gazebi avvenuto in Sora, mentre il secondo per averli ricettati occultandoli presso la propria attività commerciale. I gazebi sono stati recuperati, in collaborazione con i militari della Stazione di Atina, e restituiti al legittimo proprietario.

Sempre nel pomeriggio di ieri, in Casalvieri, i militari della locale stazione, a conclusione di indagini hanno denunciato un 37enne di Cassino, un 39enne di Piedimonte San Germano ed un 32enne di Cervaro poiché, in concorso tra loro, hanno abbandonato a margine di una carreggiata 30 sacchi contenenti teppezzerie, residui di vernici, diluenti e resine occupando un'area di mq.40 circa. Nel corso dell'operazione, la momentanea discarica è stata bonificata a cura dalla locale amministrazione e competente ASL.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento