menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Renato rea

Renato rea

Arpino, riorganizzazione del mercato domenicale

Riorganizzato il mercato domenicale della città di Arpino. Da domani, domenica 25 gennaio, il mercato domenicale vedrà una organizzazione nuova sia dal punto di vista logistico che caratteristico, grazie al lavoro dell’Assessore e Vice-Sindaco...

Riorganizzato il mercato domenicale della città di Arpino. Da domani, domenica 25 gennaio, il mercato domenicale vedrà una organizzazione nuova sia dal punto di vista logistico che caratteristico, grazie al lavoro dell'Assessore e Vice-Sindaco Dott.Andrea Olini che, dopo aver sentito ambulanti e commercianti, ha stilato la nuova dislocazione. L'Amministrazione comunale arpinate si è sempre preoccupata di garantire un maggior flusso turistico nella città, puntando a progettualità che mirino ad un incremento delle visite nella città di Cicerone, anche da parte dei cittadini dei paesi limitrofi. Tra queste anche il potenziamento e la valorizzazione del mercato domenicale.

" Il mercato di Arpino - ha commentato il Sindaco di Arpino, Avv. Renato Rea - negli ultimi anni ha visto un calo di interesse sia da parte dei commercianti che da parte dei potenziali acquirenti. Non vi è dubbio che la dislocazione delle aree mercatili risultava abbastanza dispersiva, e questo poteva rendere la fiera domenicale arpinate non particolarmente attraente per quanti potenzialmente potessero essere interessati al mercato, se a ciò si aggiunge la difficoltà di trovare parcheggio nel centro storico, proprio a causa della precedente dislocazione dei banchi mercatili. Abbiamo per questo ritenuto opportuno mantenere libera la sede stradale di Viale Umberto Mastroianni al fine di permettere la sosta delle autovetture e consentire la manovra degli autobus in visita turistica. In via sperimentale abbiamo quindi pensato di riorganizzare i posteggi dei venditori, spostandoli da Viale Umberto Mastroianni e collocandoli in Largario P. Rotondi, in Corso Tulliano, in Piazza San Francesco, in Piazza G. Conti e nel primo piano di parcheggio di Via Delle Volte. L'area di Via delle Volte, inoltre, sarà interamente destinata alla vendita di prodotti agricoli tipici locali, e sono convinto che ciò caratterizzerà il nostro mercato rispetto ad altri. Con questa iniziativa cerchiamo quindi di rendere più raccolto e caratterizzato il nostro mercato domenicale, rilanciandolo e qualificandolo, rispondendo a quanti ne ipotizzavano la fine a vantaggio di altri mercati. A distanza di qualche mese faremo il punto della situazione per verificare la necessità di ulteriori interventi migliorativi".

"Attraverso il progetto di riorganizzazione e caratterizzazione del mercato di Arpino - ha dichiarato il Vice-Sindaco, Dottor Andrea Olini - messo a punto tenendo conto delle esigenze di ambulanti e commercianti, che a questo proposito sono stati ascoltati, si vuole puntare a garantire un appuntamento fisso nella città di Cicerone che miri anche all'esposizione e quindi vendita di prodotti tipici locali, rappresentando, quindi, una vetrina espositiva per i produttori del Paese"

Andrea Olini

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento