Nord CiociariaToday

Festival “Italian Music Season”, il M° Francesco Marino presenta la pianista Michelle Candotti

Giovedì 26 gennaio prossimo alle ore 18.00 presso l’Auditorium Ennio Morricone della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” avrà luogo il Festival Italian Music Season con la pianista Michelle Candotti.

foto_2_marinocandotti

Giovedì 26 gennaio prossimo alle ore 18.00 presso l’Auditorium Ennio Morricone della Facoltà di Lettere e Filosofia dell’Università degli Studi di Roma “Tor Vergata” avrà luogo il Festival Italian Music Season con la pianista Michelle Candotti.

foto_1_michelle_candotti

“La manifestazione - dichiara il direttore M° Francesco Marino – rappresenta la sessione che, in Italia e all’estero, promuove la Rassegna Ascolta la Ciociaria attraverso oltre dieci anni di attività concertistica che ha accolto i diversi generi di musica da camera, sinfonica, corale e per strumento solista, con particolare predilezione per la letteratura per pianoforte, ospitando strumentisti di prestigio internazionale e giovani di talento come nel caso della giovane ma già affermata musicista Michelle Candotti, diplomata in pianoforte a soli 14 anni. Reduce dal prestigioso risultato ottenuto recentemente presso il celebre Concorso "17th Fryderyk Chopin International Piano Competition di Varsavia" ed altre competizioni internazionali, la musicista presenterà un programma con musiche di Franz Liszt (1811-1886), Francesco Marino e Claude Debussy (1862-1918)”.

Il programma del concerto, integrato nel piano di Studi dell’Università di “Tor Vergata”, sarà registrato e successivamente mandato in onda sulla Radio Vaticana e prevede, inoltre, una successiva pubblicazione discografica con l’etichetta Diapason.

Il programma dell’evento prevede l'esecuzione di Das Wandern Gretchen am Spinnrade, Faribolo Pasteur, Marche au Supplice from Symphonie Fantastique di Franz Liszt, Sogno, Preludio visionario, Infinito, Museo Cividale, Plays, Valzer delle rose, valzer nobile, La leggerezza, Egloga di Francesco Marino, L'Isle joyeuse di Claude Debussy e, nel finale, la celebre Sonata Dante di Franz Liszt. Ulteriori notizie sono disponibili sul sito www.francesco-marino.it link Eventi e News

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento