Nord CiociariaToday

Fiuggi, Natale con l’ U.N.I.T.A.L.S.I. Diocesana di Anagni-Alatri

La sottosezione dell’UNITALSI Diocesana di Anagni-Alatri, l'associazione di volontari laici, cattolici e religiosi a servizio di chi soffre, ha organizzato per sabato 10 Dicembre 2016, presso l’albergo “Ambasciatori”  in via dei Villini la...

fiuggi-unitalsi

La sottosezione dell’UNITALSI Diocesana di Anagni-Alatri, l'associazione di volontari laici, cattolici e religiosi a servizio di chi soffre, ha organizzato per sabato 10 Dicembre 2016, presso l’albergo “Ambasciatori” in via dei Villini la consueta cena di Natale.

297

Sarà anche l’occasione -dicono gli organizzatori- per scambiarsi gli auguri e per raccogliere fondi per la sistemazione dei locali adiacenti la parrocchia di Santa Teresa a Fiuggi che fungeranno da Centro per l’accoglienza e lo svolgimento delle molteplici attività con i disabili.

L’handicap è un fenomeno che coinvolge quasi 6 milioni di persone, familiari compresi. Dare una mano a chi ha veramente bisogno sta diventando un’esigenza primaria per chi, nella vita, è stato più fortunato di tanti altri.

La sottosezione dell’UNITALSI Diocesana di Anagni-Alatri, composta da molti giovani, ha cominciato a raccogliere i frutti della campagna di informazione messa in atto con tante iniziative a cominciare dai pellegrinaggi a Lourdes e nei vari santuari italiani.

L’ U.N.I.T.A.L.S.I è un’associazione di persone che, che opera con dedizione, disponibilità, impegno costante, solidarietà fraterna, condivisione soprattutto con tatto sapiente nell’assistenza amorosa dell’“altro” perché continui ad essere testimone vivente dell’“Amore oltre le cose”.

La crescita del volontariato, il ruolo sempre più importante del Terzo Settore, l’espandersi del sostegno domiciliare a favore degli ammalati gravi, l’assistenza a casa od in particolari ambienti per disabili gravi, la costituzione di case famiglia propongono infatti nuovi ambiti di impegno possibile dicono gli organizzatori: “Vogliamo condividere un impegno per costruire una nuova speranza”, infatti, l’UNITALSI di oggi è sempre più strumento attraverso cui la disperazione diventa speranza, la tristezza si trasforma in sorriso.

Gli aderenti alla sottosezione dell’UNITALSI Diocesana di Anagni-Alatri prestano gratuitamente la loro opera, si pagano il viaggio da soli, ed assistono con competenza i pellegrini malati e bisognosi di assistenza continua nelle loro eleganti divise le "dame", e con le loro casacche e "bretelle" i "barellieri", muovendosi spediti nel servizio sanitario, logistico ed organizzativo.

Per motivi organizzativi va confermata la partecipazione entro martedì 6 Dicembre al n° 331 8723255.

Giorgio Alessandro Pacetti

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento