Nord CiociariaToday

Fiuggi, successo organizzativo per i campionati italiani master di corsa campestre

800 atleti provenienti da tutta Italia hanno gareggiato nel parco della Fonte Anticolana

cross 2016 2

800 atleti provenienti da tutta Italia hanno gareggiato nel parco della Fonte Anticolana

Una bella giornata di sole ha fatto da cornice ai Campionati Italiani Master di corsa campestre, con circa 800 partecipanti provenienti da tutta Italia. Nel suggestivo percorso all’interno del Parco della Fonte Anticolana, assegnati 20 titoli nazionali individuali (11 maschili e 9 femminili) oltre agli scudetti di società “over 35” con una conferma e una novità. Tra le donne, successo alle bresciane dell’Atletica Paratico che totalizzano 237 punti per superare di una sola lunghezza le campionesse uscenti del Road Runners Club Milano, seconde a quota 236, mentre la Giovanni Scavo 2000 Roma chiude terza con 220 punti. In campo maschile, fa il bis invece il Cambiaso Risso Running Team Genova, leader della classifica come nella scorsa stagione e vincitore con uno score finale di 338, cinquanta punti in più rispetto al team emiliano dell’Atletica Avis Castel San Pietro (288) e terzi gli uomini dell’Atletica Paratico (265).

Per il secondo anno consecutivo, dopo la Festa del Cross andata in scena nel 2015, la città ha ospitato un evento tricolore di corsa campestre, con l’organizzazione del Comitato Regionale FIDAL Lazio in collaborazione con Fiuggi Acqua e Terme, insieme al Comune di Fiuggi. Una buona prova anche per il sistema turistico della città, che ha fatto il pieno di presenze nel fine settimana e ha presentato la sua faccia migliore ad un segmento turistico, quello degli sportivi, sul quale si punta molto.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento