Nord CiociariaToday

Frosinone, Ottaviani nomina la giunta: le donne sono quattro

Il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, dopo aver ascoltato i coordinatori delle liste civiche e dei movimenti e dei partiti, che hanno contribuito alla conferma del mandato elettorale, riportando il 57% dei consensi, ha proceduto alla nomina...

Nicola Ottaviani

Il sindaco di Frosinone, Nicola Ottaviani, dopo aver ascoltato i coordinatori delle liste civiche e dei movimenti e dei partiti, che hanno contribuito alla conferma del mandato elettorale, riportando il 57% dei consensi, ha proceduto alla nomina dei componenti della giunta, indicando la quota più ampia di rappresentanza di donne, quattro, da quando è nata l’amministrazione municipale di Frosinone. Riconoscendo pari dignità ai partiti, alle liste civiche e ai movimenti, tenuto conto della composizione dei gruppi consiliari e della relativa rappresentanza proporzionale, è stato deciso di permettere, anche nei momenti successivi, l’ ingresso, sia in giunta che in consiglio comunale, ad altri candidati che si sono cimentati nella campagna elettorale, mediante l’ingresso di ulteriori assessori nel corso dello sviluppo della consiliatura, che si insedierà mercoledì prossimo, permettendo così ai rappresentanti di Frosinone Capoluogo, Fratelli d’Italia e Forza Frosinone di contribuire all’organigramma dell’esecutivo. Il sindaco, inoltre, per ottimizzare i risultati in alcuni settori, procederà all’assegnazione di alcune deleghe dirette a singoli consiglieri comunali, come quella ai grandi eventi a Gianpiero Fabrizi, ai rapporti con la Asl a Giovambattista Mansueto, unitamente ad altri incarichi, volti alla valorizzazione delle singole professionalità presenti in consiglio comunale, nelle prossime settimane, mentre tratterrà per sé la delega all’assessorato all’urbanistica. È stata, inoltre, assegnata la carica di presidente del consiglio comunale ad Adriano Piacentini che, nella precedente consiliatura, aveva ricoperto quella di vicepresidente dell’assise comunale. Sono stati indicati, quindi, alla guida degli assessorati, rispettivamente, Massimiliano Tagliaferri ai servizi sociali e ambiente; Valentina Sementilli, sport e cultura; Cinzia Fabrizi, rapporti comunità europea e politiche giovanili; Antonio Scaccia, commercio e SUAP; Pasquale Cirillo, patrimonio e governance; Rossella Testa, centro storico, artigianato e immagine; Riccardo Mastrangeli, bilancio e finanze; Fabio Tagliaferri, lavori pubblici, manutenzione e vicesindaco; Maria Teresa Collalti, polizia municipale e personale. Sempre nei prossimi giorni, il sindaco procederà all’attribuzione delle deleghe assessorili per la pubblica istruzione ed i trasporti, ultimando il quadro delle singole competenze.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento