Nord CiociariaToday

Frosinone/Convegno ASL: Relatore il Direttore Tecnico Capo Psicologo della Polizia di Stato

Nel corso del convegno è stata affrontata la tematica  “Identita’ e ruolo femminile nella società, nella cultura, nei media” , con  riferimento al ruolo delle donne nella Polizia di Stato.

asl-stampa

Nel corso del convegno è stata affrontata la tematica “Identita’ e ruolo femminile nella società, nella cultura, nei media” , con riferimento al ruolo delle donne nella Polizia di Stato.

Nella mattinata di ieri, presso la Sala Teatro della ASL di Frosinone, si è svolto il convegno “La luna di traverso: identità ruoli e psicolpatologia del mondo femminile”, organizzato in due sessioni.

Nella prima parte la Dr.ssa Cristina Pagliarosi Direttore Tecnico Capo Psicologo della Polizia di Stato ha affrontato la tematica “identita’ e ruolo femminile nella societa’, nellacultura, nei media”.

Nel corso dell’intervento ha analizzato la specificità di impiego delle donne nel corpo della Polizia Femminile ed il successivo cambiamento subentrato con la riforma dell'81.

“L'altissima preparazione culturaledella donna - sottolinea la relatrice­ -ha piano piano imposto la sua presenza esattamente pari all'uomo nei ruoli direttivi e dirigenziali, imponendo una riflessione sul proprio ruolo, potete, spazio, identità. L'uomo, in questo mutamento, inizialmente si è visto esautorato,costretto a confrontarsi e collaborare mentre poi, gradualmente, si è integrato nella nuova organizzazione”.

LaDr.ssa Pagliarosispiega come “la differenza di genere, incidesullo stile di gestione del personale e sull'uso della forza e fino a pochissimo tempo faquesta differenza ha comportato per la donna la preclusione ad essere inserita nell’organico di alcuni reparti e specialità”.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

A conclusione dell’intervento, la Psicologa afferma che “la femminilità, nel suo percorso di emancipazione e riconoscimento, potrà vincere veramente nel momento in cui noi donne impariamo ad accettare le differenze.Essere diversi, diversificati ed accettarci per questo potrebbe permettere la piena realizzazione del sé più intimo ed il raggiungimento di questo obiettivo potrebbe essere l'ulteriore dimostrazione dell'eleganza femminile”.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento