Nord CiociariaToday

Palestrina, le inutili polemiche sulle figure dei cardinali sui rosoni

Di Giancarlo Flavi Nella splendida cattedrale di Sant’Agapito a Palestrina si sta montando un’astrusa polemica sulle figure di due Cardinali presenti sui rosoni, il tutto al solo scopo di colpire il Vescovo Sigalini che viene accusato di tutto...

Rosoni cattedrale

Di Giancarlo Flavi

Nella splendida cattedrale di Sant’Agapito a Palestrina si sta montando un’astrusa polemica sulle figure di due Cardinali presenti sui rosoni, il tutto al solo scopo di colpire il Vescovo Sigalini che viene accusato di tutto e di più.

Viene da chiedersi: come abbia Silvio Galimberti, oltre 100 anni fa, il pittore che dipinse tutti i rosoni originari a trovare i ritratti dei cardinali della cattedrale e, soprattutto, si è sicuri che le figure rappresentate siano degli stessi cardinali assegnati fino al 1950 alla diocesi suburbicaria di Palestrina? Adesso, invece, si sta cercando il pelo nell’uovo perché secondo certi male informati le due figure che rappresentano i cardinali Mauro e Maiorano sarebbero dei falsi in quanto sono state restaurate dopo la seconda guerra mondiale negli anni 50 da un tal Fornari di Palestrina.

Ma l’arcano del nuovo restauro è presto spiegato; qualche anno, 10 per la precisione, fa Don Vito Cinti, storico parroco della cattedrale, insieme al vescovo Mons. Domenico Sigalini e ad un prete sudamericano che aveva ospitato due importanti pittori provenienti dalla sua terra Ramon Tarazona e Javier Avendano, che noi abbiamo visto all’opera, fecero fare i dipinti che ora sono ben visibili.

I due pittori, si armarono di Santa Pazienza e con i pochi mezzi a disposizione, riuscirono a salire fin la su coprendo i due quadri, con altre figure che loro non conoscevano, cercando di fare un restauro sopra quello che c’era e senza toccarlo, raffigurando altre persone che non sono ne Don Cinti ne tantomeno il prof. Tomassi, ma sono persone uscite dalla fantasia dei due pittori, ridando, finalmente, ai rosoni la dignità che meritavano. Anzi, un noto critico d’arte di Palestrina, passando nella cattedrale si è complimentato con i due artisti.. Insomma, si sta montando un caso che non esiste per fare la solita ed inutile polemica contro il Vescovo Sigalini.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Scontro frontale in via Appia, quarantenne muore sul colpo

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento