menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
Cena rinascimentale amministratori

Cena rinascimentale amministratori

Paliano, un’estate piena di appuntamenti e finito il Palio avanti con la sagra dei fagioli e la festa dello sport

Con gli splendidi fuochi di artificio di domenica sera si è conclusa la XVIII edizione del Palio dell’Assunta. Palio che ancora una volta ha rappresentato il momento clou dell’estate palianese

Con gli splendidi fuochi di artificio di domenica sera si è conclusa la XVIII edizione del Palio dell'Assunta. Palio che ancora una volta ha rappresentato il momento clou dell'estate palianese

iniziata a Giugno e che si concluderà ai primi di Settembre con la festa dello Sport. Un'estate che ha messo a dura prova i giovani amministratori (per la seconda volta dopo la vittoria alle elezioni amministrative) che ha richiamato molti turisti e che ha riportato Paliano al centro dell'attenzione mediatica in questi giorni appena passati a cavallo di Ferragosto. Abbiamo fatto il punto della situazione, come si suol dire a bocce ferme, con il Sindaco Domenico Alfieri ed il suo vice, nonché assessore alla cultura, Valentina Adiutori.

"Termina il Ferragosto Palianese. Bello, partecipato e ben riuscito nonostante il tempo in alcuni momenti non ci abbia assistito..Tante presenze registrate, ma quello che più ci fa piacere - ci dice appunto il primo cittadino Alfieri - è l'aumento delle presenze di persone da fuori, i famosi turisti, che hanno apprezzato i figuranti, la gara all'anello, la gastronomia delle cantine rionali, la bellezza del nostro paese.. come tante sono state le presenze istituzionali alla Processione dell'Assunta, quest'anno davvero bella e partecipata. I Sindaci presenti come i molti turisti ci hanno fatto i complimenti per il nostro paese, per come è tenuto, per la pulizia, e per l'atmosfera che si respira. Certo molte sono le cose da migliorare, si può fare sempre meglio. La viabilità, i parcheggi, il modo di sentire il Palio, però è innegabile che oramai sia un evento che ci rende famosi ovunque, come è innegabile che l Estate Palianese quest'anno non si è fermata alla settimana del Palio ma è stata caratterizzata da eventi continui da luglio ad oggi è continuerà ancora con la sagra dei fagioli e la settimana dello sport, come è innegabile che sia stata apprezzata e presa come riferimento da tanti turisti e tante amministrazioni vicine ed amiche. I ringraziamenti sono d obbligo e sentiti davvero. All'Ente Palio Di Paliano ed al suo instancabile Presidente Antonello Campoli che spero rimanga ancora per molto al suo posto. Ai Rioni, ai volontari ed ai loro Presidenti, alle Forze dell'Ordine impeccabili e grazie a loro va registrato quest'anno anche una notevole diminuzione di schiamazzi e fatti spiacevoli.. alla rinnovata ProLoco Paliano che ha lavorato e coordinato in modo eccellente gli spettacoli, ai Volontari della Croce Rossa e Protezione Civile Paliano Vrs sempre impeccabili. A tutti i dipendenti comunali, ai ragazzi che hanno curato l'info Point (novità di quest'anno) e le guide nei musei. Alla nostra Bcc ed al suo Presidente Giulio Capitani per lo stupendo spettacolo pirotecnico offerto che ci rende famosi da per tutto (quest'anno vi siete superati!) e per il contributi che ogni anno date per il Palio e non solo, ma soprattutto i miei complimenti al Vice Sindaco ed Assessore alla Cultura Valentina Adiutori che quest'anno ha coordinato il tutto ed è stata davvero impeccabile e brava. Grazie a tutta l'Amministrazione ed anche a chi critica perche ci aiuta a capire cosa non va ed a far meglio".

"Quello appena concluso - spiega proprio Valentina Adiutori - è stato un Ferragosto eccezionale. Nonostante il maltempo la città di Paliano è riuscita a dare il meglio di sé. La programmazione estiva, iniziata da metà Giugno ha trovato il suo apice nei giorni dal 3 al 16 Agosto, e non si conclude qui: in questi giorni si aprirà la settimana dello sport e il 22 e 23 Agosto si terrà al rione Jo Colle la storica Sagra dei fasoli. Gli eventi presentati ai cittadini palianesi e ai numerosi turisti che hanno scelto il nostro paese sono stati vari e alla portata di tutti i gusti. Abbiamo cercato di presentare e valorizzare le nostre potenzialità ed eccellenze all'interno di un paese vivo e accogliente. Per gli amanti della storia e della cultura: abbiamo riproposto presso i giardini di viale Garibaldi delle serate teatrali con all'interno la seconda edizione del Festival dei Monologhi; la Pro Loco ha accompagnato all'interno della Fortezza Colonna i visitatori interessati; un importante convegno su Giacomo Lisia ha aperto l'estemporanea a lui dedicata; le guide del gruppo Immaginiamo hanno accompagnato i turisti presso le cantine espositive e i vicoli più suggestivi del nostro paese; per la prima volta è stata presentata una serata rinascimentale che, nonostante il maltempo, ha avuto un buon risultato. Per gli amanti delle tradizioni popolari insieme al gruppo folk di Acuto abbiamo fatto un salto indietro nel tempo riscoprendo l'antica tecnica della trebbiatura associata a canti e balli. Il 14 non poteva mancare il carosello degli Artisti di strada a cura del Circotello per la gioia dei bambini e non solo. La musica ha invaso le piazze del nostro paese con diversi concerti, la banda di Paliano il 9 agosto e nella serata del 15 gli Hernicantus ci hanno fatto ballare al ritmo delle tarante e dei saltarelli. Anche la comicità ha avuto il suo spazio con lo spettacolo di Enzo Salvi nella serata conclusiva prima del favoloso spettacolo pirotecnico offerto dalla Banca di Credito Cooperativo di Paliano. Ma il Ferragosto palianese è ormai indissolubilmente associato all'evento più importante dell'Estate: il corteo storico e il Palio dell'Assunta. Negli anni il Corteo e il Palio hanno fatto conoscere il nostro paese a livello internazionale e questo merito va all'Associazione Corteo storico e Palio dell'Assunta che lavora senza sosta per un anno intero alla presentazione dell'evento. I rioni come ogni anno hanno allestito le pittoresche cantine e presentato i prodotti tipici e i gusti del nostro territorio. Da non dimenticare i produttori che insieme hanno presentato le eccellenze e i sapori della nostra campagna.

L'amministrazione Alfieri ha lavorato al meglio per ottenere un ottimo risultato, ma questo lavoro sarebbe stato vano senza l'impegno notevole di numerosi volontari che ogni anno sacrificano le proprie ferie e il proprio tempo per presentare Paliano nel migliore dei modi. Per questo a nome di tutta l'amministrazione intendo ringraziare tutti quelli che hanno reso possibile questa vasta programmazione, a partire dal presidente dell'Associazione Corteo storico e Palio dell'Assunta Antonello Campoli e alla responsabile del Corteo dei figuranti Sandra Salvatori; un ringraziamento ai presidenti dei Rioni e a tutti i loro contradaioli al lavoro; al presidente della BCC Giulio Capitani; alle ragazze del gruppo Immaginiamo; il Circotello e il teatro della Luna; l'associazione teatrale Paliano; un ringraziamento particolare alla presidente della Pro Loco Beatrice Lisia e a tutto il nuovo direttivo, che si sono mostrati all'altezza della situazione nonostante i pochi mesi di mandato; i produttori e i commercianti di Paliano. La festa non sarebbe stata possibile senza la disponibilità dei volontari della Croce rossa e della Protezione civile per questo a loro e alle forze dell'ordine, Polizia municipale e Carabinieri, e a tutti i dipendenti comunali attivi nei giorni di festa va un altro grande ringraziamento. Vista la grande mobilitazione di forze spero di non aver dimenticato nessun gruppo o associazione e se ciò dovesse verificarsi me ne scuso anticipatamente. Un paese accogliente e dei cittadini impegnati sono il nostro migliore biglietto da visita. Abbiamo un magnifico territorio da sfruttare positivamente, una storia importante e un paese meraviglioso, la nostra posizione geografica e una grande energia vitale, queste sono le nostre carte per rispondere alla crisi economica ma soprattutto a quella morale e culturale".

(Di seguito una raccolta dei momenti più significativi dell'intera festa)

DF

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento