Nord CiociariaToday

Pastena, L'incoraggiamento del vescovo Luigi Vari alla comunità

La paura dell'altro, il timore delle minacce induce l'uomo a muoversi con sospetto e a guardare per terra, invece bisogna alzare lo sguardo verso l'alto, avere speranza e darsi da fare per cambiare il mondo. Il senso della croce è questo...

Vescovo Vari

La paura dell'altro, il timore delle minacce induce l'uomo a muoversi con sospetto e a guardare per terra, invece bisogna alzare lo sguardo verso l'alto, avere speranza e darsi da fare per cambiare il mondo. Il senso della croce è questo : allargare le bracc­ia al prossimo e innalzare la testa al cielo."

Le parole semplici, il tono persuasivo del vescovo Luigi Vari, hanno dato alla festa un significato che va oltre la tra­dizione, rompono il muro dell'ossequio servile ai riti e ai fasti della liturgia per dare un signifi­cato attuale e quindi vivibile ai valori della fede cristiana.

Nessuno può rimanere spettatore delle sofferenze dell'umani­tà, nessuno può ignorare i bisogni della società, nessuno può continuare a difendere gli interessi personali senza rende­rsi conto delle pers­one che gli vivono accanto.

Un discorso che è valido anche per gli amministratori local­i, per coloro che so­no la voce della gente e il volto delle istituzioni.

Un invito ai sindaci a non tradire le speranze dei giovani, a non trascurare le sofferenze delle famiglie, a non passare sopra i diritti e i meriti dei cittadini.

Penso che noi dobbi­amo alzare lo sguardo verso l'alto per non ridurre la politi­ca ad uno scambio di favori, a non ridur­re il consenso elett­orale ad una lotta di potere per raccomandare gli amici e proteggere gli affari illeciti dei corrotti e delle imprese mafiose.

La festa può avere un senso per l'esist­enza è l'esperienza quotidiana se parla il linguaggio attuale è guarda il mondo che esiste attorno a noi. Senza avere pa­ura e senza la pretesa di essere eterni ed infallibili.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Arturo Gnesi

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento