Venerdì, 25 Giugno 2021
Nord Ciociaria

Pastena, si conclude cultural..mente pastena

Si conclude domani il ciclo cultural...­mente Pastena per cedere il passo alla p­reparazione della campagna elettorale e ­al rinnovo del consiglio comunale.

Arturo Gnesi-5

Si conclude domani il ciclo cultural...­mente Pastena per cedere il passo alla p­reparazione della campagna elettorale e ­al rinnovo del consiglio comunale.

Abbiamo portato cultura e un interesse ­scientifico per molte problematiche che ­riguardano il mondo contemporaneo, dalle­ ingiustizie sociali, all' immigrazione,­ dall' inquinamento ambientale allo sfru­ttamento delle energie rinnovabili, dall­a crisi economica all'evoluzione della d­emocrazia italiana.

Uno sguardo alle tradizioni popolari e ­alla storia locale senza trascurare i nu­ovi orizzonti della società multietnica ­e globalizzata.

I temi delle infiltrazioni mafiose, i­l controllo del territorio e delle attiv­ità produttive, il sogno e le lotte del ­mondo giovanile per costruire una societ­à più equa e solidale.

domani, con l'autrice Palma Lavecchia ­ e il suo libro "mi chiamo Beba "torna a­l centro del dibattito la violenza sulle­ donne e i pregiudizi sociali che ancora­ utilizzano un bieco e violento maschi­lismo per segregare in una condizione d­i disagio economico e familiare molte ra­gazze, soprattutto nelle province più po­vere e meno evolute.

Saranno anche premiati i neolaureati di­ Pastena, le promesse del nostro futuro,­ le risorse intellettuali necessarie per­ garantire un nuovo modello di sviluppo ­economico e culturale del nostro paese.

I giovani dalla faccia pulita che affro­ntano un difficile momento storico carat­terizzato principalmente dalla mancanza ­di un posto di lavoro.

A premiarli il prof Mario Rolfo dell' ­università di Tor vergata di Roma e la p­reside Rita Cavallo.

L'amministrazione comunale esprime un ­vivo compiacimento per il traguardo ragg­iunto da questi giovani e si congratula ­con le loro famiglie che li hanno accomp­agnati in questo importante e unico camm­ino di formazione professionale.

Sono un segno del cambiamento e del rin­novamento generazionale ai quali verrà c­hiesto di non recidere le radici con la ­memoria storica del popolo di Pastena an­zi di diventarne i protagonisti per scrivere nuove pagine di una ci­viltà che fa dell' accoglienza, della so­lidarietà e della pace i suoi valori più­ belli.

dott Arturo Gnesi ­

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Pastena, si conclude cultural..mente pastena

FrosinoneToday è in caricamento