Nord CiociariaToday

Pico, a scuola con la Polizia di Stato per dire “No” al cyberbullismo

Il  direttore Tecnico Capo della Polizia di Stato dott.ssa Cristina Pagliarosi ha incontrato gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Pico, per analizzare la tematica del cyberbullismo: attenzione al selfie ed ai pericoli della rete

cuberbullismo Pico

Il direttore Tecnico Capo della Polizia di Stato dott.ssa Cristina Pagliarosi ha incontrato gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Pico, per analizzare la tematica del cyberbullismo: attenzione al selfie ed ai pericoli della rete

Questa mattina, il direttore Tecnico Capo della Polizia di Stato dott.ssa Cristina Pagliarosi ha incontrato gli alunni dell’Istituto Comprensivo di Pico, per analizzare la tematica del cyberbullismo.

In modo particolare l’attenzione è stata posta sul sexsting, ossia la praticamessa in atto dalle ragazzine più giovani, di fotografarsi in pose osè e di inviare gli scatti via cellulare o, addirittura, di caricarli sui social network.

La psicologa ha inviato, pertanto, la giovane platea a riflettere sull’oggetto del selfie, ricordando che soltanto i maggiorenni hanno diritto di gestire la propria immagine e che l’utilizzo dei social richiede il compimento del 14 anno di età.

E’ necessario quindi soppesare l’impatto che il nostro comportamento ha sugli altri, ragionando sulla qualità dei nostri comportamenti ed evitando un approccio al web troppo superficiale.

Diffidare inoltre delle richieste di amicizia da estranei ed, in caso di difficoltà, rivolgersi ad un adulto.

Il consiglio dell’ esperta della Polizia di Stato è sempre lo stesso: “accendere” il cervello prima di accedere ad internet, evitando così che alcuni comportamenti si possano configurare come reato.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento