Nord CiociariaToday

Regione, risorse UE Abbruzzese (fi): 70% progetti scartati per cavilli burocratici

Il 70% dei progetti per la richiesta di fondi europei presentati nel nostro paese vengono scartati per cavilli burocratici. Poi esistono anche regioni virtuose ma di certo il Lazio non è tra questo. Purtroppo siamo vittime di una tecnocrazia che...

Il 70% dei progetti per la richiesta di fondi europei presentati nel nostro paese vengono scartati per cavilli burocratici. Poi esistono anche regioni virtuose ma di certo il Lazio non è tra questo. Purtroppo siamo vittime di una tecnocrazia che pensa più alla propria sopravvivenza che allo sviluppo ed alla crescita dei territori. Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, consigliere regionale di Forza Italia e presidente della Commissione speciale riforme Istituzionali.

"Tale stato di cose desta molta preoccupazione e va comunque tradotto in atti in concreti, per cercare di intervenire tempestivamente con una decisa inversione di rotta. Sarebbe opportuno fare una verifica e un monitoraggio più sistematico dell’uso dei fondi da parte delle amministrazioni; dare maggiore sostegno e assistenza tecnica alle amministrazioni e alle imprese interessate perché le procedure sono complesse; infine, tema più delicato, assumere compiti anche di gestione diretta per progetti sperimentali ma anche casi, che naturalmente vanno definiti con precisione, di gravi ritardi e inadempienza da parte delle autorità.

Per evitare la centralizzazione della gestione dei fondi comunitari, con tutti i rischi per il territorio che ne deriverebbero, la Regione Lazio dovrebbe creare anche una rete di contatti e relazioni per agevolare i percorsi di accesso ai fondi, in particolare per le amministrazioni locali, troppo spesso ingessate dalla eccessiva lentezza delle procedure e dalla scarsa capacità di reagire ai processi.

E' inconcepibile che la seconda regione italiana per PIL non abbia ancora speso un euro del Fesr 2014-2020. Siamo già a metà percorso e altre entità territoriali sono riuscite a spendere risorse pari al 10%, come nel caso della Valle D'Aosta. Ho presentato in questi giorni una interrogazione a risposta immediata per riuscire a capire cosa sta succedendo e se anche questa criticità sia la prova dell'ennesimo fallimento di Zingangaretti e del governo regionale". Ha concluso Abbruzzese.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

REGIONE,

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Cassino, stroncato da un malore a 48 anni, era in quarantena. Resa nota l'identità della vittima

  • Torna la Coop a Frosinone: giovedì 29 ottobre l'inaugurazione

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Cassino, positivo al Covid ma lo scoprono dopo morto. Portato via con il montacarichi

  • Coronavirus, muore Pino Scaccia. L'addio di Vacana: ‘In Ciociaria lo avevamo premiato un mese fa’

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento