Nord CiociariaToday

Regione, sanità Abbruzzese (FI)”Zingaretti si limita agli annunci” e pronto soccorso in tilt

 Intanto che  Zingaretti continua ad annunciare che tutto cambierà, vorremmo ricordargli che questi quattro anni sono stati caratterizzati dai tanti impegni presi e non mantenuti per la sanita della Regione Lazio. In questi anni, le parole sono...

Intanto che Zingaretti continua ad annunciare che tutto cambierà, vorremmo ricordargli che questi quattro anni sono stati caratterizzati dai tanti impegni presi e non mantenuti per la sanita della Regione Lazio. In questi anni, le parole sono state tante, ma purtroppo le problematiche restano sempre le stesse. I pronto soccorso degli ospedali principali sono in affanno".

Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese, consigliere regionale di Forza Italia e presidente della Commissione Speciale Riforme Istituzionali.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

"Ciò che preoccupa è che la Regione non è stata in grado di mettere in campo una adeguata programmazione per fornire risposte alle istanze di cittadini e operatori. Ogni inverno, per esempio, si registra un aumento dell’afflusso nei ps a causa dell’influenza, e ogni anno la regione si fa trovare impreparata, con le strutture in tilt. Inoltre, i progetti realizzati da questa regione, come le case della salute e gli ambufest, non stanno ottenendo i risultati prefissati, vista la mancanza di personale e di pianificazione. Questo significa che non si è riusciti ad evitare l’ulteriore intasamento dei pronto soccorso. Inoltre, anche il commissario alla asl macchitella sta dimostrando tutti i suoi limiti, non ascoltando le esigenze di coloro che ogni giorno convivono con i disagi del settore. Questa è la realtà di fronte alla quale Zingaretti sta evidenziando molte lacune. Certo, continuare con annunci o misure spot senza una visione d’insieme e una programmazione attenta concertata con territori, di sicuro non portera alcun risultato significativo. In provincia di Frosinone la rete di emergenza ed urgenza versa in una situazione drammatica senza precedenti. I cittadini sono stufi di essere presi in giro da un governo regionale che chiacchiera e basta". Ha concluso Abbruzzese.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento