menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Regione, Trasporti locali 60 ml ai comuni. Sanità, Abbruzzese: a che gioco giochiamo?

“Lo scorso 5 agosto la Giunta regionale ha approvato, su proposta dell’assessore regionale alle Politiche del Territorio, alla Mobilità e ai Rifiuti, Michele Civita, un ulteriore stanziamento di 6 milioni di euro per il Tpl dei comuni del Lazio...

"Lo scorso 5 agosto la Giunta regionale ha approvato, su proposta dell'assessore regionale alle Politiche del Territorio, alla Mobilità e ai Rifiuti, Michele Civita, un ulteriore stanziamento di 6 milioni di euro per il Tpl dei comuni del Lazio, ad esclusione di Roma.

Si tratta di un ulteriore sforzo per l'amministrazione regionale che porta da 54 milioni di euro, già stanziati per l'annualità 2014, a 60 milioni le risorse per il trasporto su gomma dei comuni del Lazio. Prosegue, inoltre, il lavoro sulla riprogrammazione delle reti, anche attraverso una capillare consultazione con tutti i comuni interessati e con le aziende, con l'obiettivo di aumentare l'efficienza dei servizi di trasporto comunale, riducendo gli sprechi e la duplicazione dei servizi. Inoltre, per le aziende è stato rinnovato l'accordo che consente l'immediata disponibilità delle risorse del 2014 per il Tpl nei comuni del Lazio". REGIONE; MALLAMO (ASTRAL): DA STAMATTINA APERTA NEI 2 SENSI ROTATORIA LATINA-VIA PONTINA "Da questa mattina è aperta nei due sensi di marcia la rotatoria sulla strada regionale 148 Pontina (angolo Viale Le Corbusier). Un'operazione che permette di snellire ulteriormente il traffico e di migliorare la viabilità in un incrocio da sempre particolarmente difficile. A completare l'opera, che è stata consegnata in un tempo piuttosto breve, considerando che la posa della prima pietra risale allo scorso dicembre, da domani pomeriggio saranno aperte al traffico anche le complanari". Lo dichiara in una nota Antonio Mallamo, amministratore unico di Astral, società della Regione Lazio SANITA'; ABBRUZZESE (FI): DIRIGENZA ASL FA ORECCHIE DA MERCANTE "Nonostante quotidianamente venga messa al corrente, tramite la stampa locale, della continua emergenza del sistema sanitario della Provincia di Frosinone, il direttore generale della Asl, fa orecchie da mercante ed ignora le richieste che le arrivano dal territorio per tentare di ristabilire un erogazione adeguata delle prestazioni e dei servizi". Lo ha dichiarato Mario Abbruzzese vice presidente della Commissione Sviluppo Economico, Lavoro e PMI. " Da lei e da Zingaretti ci aspettiamo molto di piu, rispetto agli interventi spot e alle rassicurazione del caso. Da ora in poi, infatti, sarà importante non solo riuscire a fronteggiare l'emergenza sanitaria, ma, soprattutto, pianificare una serie di interventi mirati in grado di permettere un'efficace ed efficiente erogazione dei servizi in linea con gli standard europei. > > In questi ultimi giorni abbiamo assistito al coro unanime da parte del comitati civici affinchè gli ospedali della nostra provincia tornino ad essere punto di riferimento per i cittadini del territorio e non strutture da depotenziare e smembrare pezzo dopo pezzo per giustificare, poi, la chiusura. > > Le criticità dei nosocomi di Frosinone, Cassino, Sora ed Alatri sono state più volte menzionate, ma con una tempistica perfetta, ogni qual volta si mettono in evidenza problematiche gravi ecco le dichiarazioni ad effetto del dg Asl, volte soltanto a calmare momentaneamente gli animi e scongiurare qualche eclatante protesta. Tempo 48 ore ed un altro salasso si abbatte sul nostro gia precario sistema sanitario. Come è successo a Cassino qualche giorno fa: la Mastrobuono va in Consiglio comunale e dichiara che il Santa Scolastica diverrà un certo d'eccellenza. Dopo due giorni chiude il reparto trasfusionale per mancanza di personale. La domanda nasce spontanea: a che gioco stiamo giocando?

Per muoverti con i mezzi pubblici nella città di Frosinone usa la nostra Partner App gratuita !

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento