Nord CiociariaToday

Serrone, Nucheli: "Un grazie speciale a tutti coloro che si sono prodigati anche dopo l'ultimo incendio”

Dopo tre giorni di intenso lavoro ed impegno su tutti i fronti,  per l'ultimo incendio,  mi sento nel dovere di ringraziare quanti hanno collaborato – a tutti i livelli – non solo per spegnere definitivamente un incendio (che stavolta ha colpito...

Incendio serrone cimitero

Dopo tre giorni di intenso lavoro ed impegno su tutti i fronti, per l'ultimo incendio, mi sento nel dovere di ringraziare quanti hanno collaborato – a tutti i livelli – non solo per spegnere definitivamente un incendio (che stavolta ha colpito anche il cimitero e ha distrutto interi uliveti, causando danni economici a famiglie e aziende) ma anche per eliminare tutte le situazioni di disagio che si sono create.

Fin dalla sera, infatti, Acea ha inviato i propri tecnici per ripristinare il regolare flusso idrico e riparare i danni che aveva fatto il fuoco, i carabinieri e la polizia locale che hanno coordinato la viabilità, i vigili del fuoco che hanno messo in sicurezza le abitazioni (oltre che spegnere gli incendi) ma soprattutto le decine di volontari di protezione civile che, da Serrone (coordinati dal presidente Maurizio Spera), Piglio, Paliano, Roiate, Segni, Anagni fino a Velletri, si sono prodigati per giorni. Particolarmente tempestivo il sopralluogo effettuato da Arpa Lazio per effettuare prelievi e valutare la ricaduta al suolo di diossine, pcb e ipa.

Ringrazio anche tutti i cittadini che, in questa fase, si sono dati da fare e messi a disposizione, in particolare Stefano Paregiani che mi ha dato un sostegno fondamentale nel coordinare gli interventi nell'area del cimitero.

Particolarmente importante è stata la collaborazione che il Dos dei Vigili del fuoco (Direttore operazioni di spegnimento) ha voluto instaurare con il sindaco, che ha consentito di ottimizzare l'utilizzo delle risorse idriche sul territorio e garantire così un intervento dell'elicottero più rapido ed efficace.

Invito tutti i cittadini a segnalare tempestivamente (al 1515, al 112 o alla polizia locale) qualsiasi movimento sospetto ed eventuali fuochi, per prevenire l'innesco di nuove situazioni di pericolo.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Morte Ennio Marrocco, arrestato per omicidio stradale il conducente della BMW

  • Scontro frontale in via Appia, giovane padre muore sul colpo

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Giovane carabiniere colleferrino trovato morto in caserma nel nord Italia

  • Cassino, lo straziante addio ad Ennio Marrocco. Domiciliari per l'autista della Bmw

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento