SoranoToday

Ceccano, inaugurazione della mostra "La Grande Guerra"

Giovedì 1 Dicembre 2016, alle ore 10.15, presso il Castello dei Conti di Ceccano, si terrà la cerimonia di inaugurazione della mostra "La Grande Guerra". 

Ceccano, inaugurazione della mostra "La Grande Guerra"

Giovedì 1 Dicembre 2016, alle ore 10.15, presso il Castello dei Conti di Ceccano, si terrà la cerimonia di inaugurazione della mostra "La Grande Guerra".

La mostra documentaria, dedicata alla Prima Guerra Mondiale, è un importante appuntamento tra le numerose attività promosse del Sistema Bibliotecario della Valle del Sacco.

Programma:

Omaggio ai caduti (con lancio della Lanterna)

Presiede

Danilo Collepardi, Presidente del Sistema Bibliotecario e Documentario della Valle del Sacco

Indirizzo di saluto

Roberto Caligiore, Sindaco del Comune di Ceccano Pierino Malandrucco, Dirigente Vicario dell’Ufficio Scolastico Provinciale di FrosinoneIntroduce

Rita Padovano, Presidente Associazione culturale Progetto ArkèsInterventi Istituzionali

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Stefano Gizzi, Assessore alla Cultura del Comune di Ceccano

Claudio Cristallini, Dirigente dell’Area Servizi culturali, promozione della lettura e osservatorio della cultura della Regione Lazio

Mauro Del Vecchio, Generale di Corpo d’Armata, già Comandante ISAF in AfganistanFrancesco Saverio Garofani, Presidente della Commissione Difesa della Camera dei Deputati Lobiettivo di questa mostra è quello di far memoria di un evento così catastrofico come quello della I Guerra Mondiale e di rendere omaggio, nel centenario della sua ricorrenza, a quanti vi parteciparono e perirono e a tutti coloro che ne vissero le conseguenze tragiche. Narrare gli orrori di quella Guerra impegna tutti a dare un fattivo contributo al ricordo degli uomini e delle donne che hanno vissuto con eroismo e sacrificio quei terribili anni. Il progetto, patrocinato dalla Struttura di Missione per il Centenario della Prima guerra Mondiale e del Ministero della Difesa, fortemente voluto dal Sistema Bibliotecario e Documentario della Valle del Sacco e finanziato dalla Regione Lazio (L.R. n. 26/2009) ha coinvolto con successo e coinvogerà giovani, istituti scolastici, istituzioni, associazioni e cittadini di numerosi comuni della provincia di Frosinone in iniziative sul tema già svolte - come il Convegno scientifico sulla Grande Guerra dello scorso 4 novembre a Ceccano - e iniziative future come la mostra che verrà inaugurata a Ceccano il 1 dicembre p.v.. Il contributo della mostra sarà, infine, il recupero di numerose Storie e Luoghi che porteranno il pubblico nel passato, quel passato che sempre meno potrà essere raccontato dai testimoni dell’epoca alle nuove generazioni. E dunque un’occasione da non perdere per tutti coloro che vorranno partecipare alla cerimonia di inaugurazione. L'ingresso è gratuito

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento