Giovedì, 28 Ottobre 2021
Anagni Anagni

Anagni, Ass. AMAMI; dall'incontro con la Mastrobono poche sicurezze sul futuro dell'ospedale

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: L'incontro con la dott.ssa Mastrobuono di giovedì scorso ha fatto emergere un quadro deludente e ancora poco chiaro, a nostro avviso, sulla volontà, da parte della dirigenza della A.S.L. e, di

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: L'incontro con la dott.ssa Mastrobuono di giovedì scorso ha fatto emergere un quadro deludente e ancora poco chiaro, a nostro avviso, sulla volontà, da parte della dirigenza della A.S.L. e, di conseguenza, della politica regionale, nella persona del Commissario Zingaretti, di intervenire, concretamente e propositivamente, per restituire dignità alla sanità del nostro territorio. Nulla si è detto circa il futuro del nostro pronto soccorso, che, secondo la dott.ssa Mastrobuono, così com'è garantisce l'assistenza primaria ai 60.000 abitanti dell'area di Anagni e paesi limitrofi. Questo è falso! Ciò che è emerso è una logica strettamente aziendalistica, fatta di numeri ed indici di efficienza, tralasciando del tutto la situazione di grave emergenza che ogni giorno ci si trova a dover fronteggiare sul territorio, con scarse risorse e mezzi discutibili. Del tutto insoddisfacente la proposta di creazione nella provincia di Frosinone delle così dette "Case della salute", quattro in tutto, di cui una, presumibilmente, nel territorio di Anagni - Ferentino. Si tratta di strutture che garantiscono un'assistenza medica solo 12 ore su 24 e, nelle restanti 12 ore, esclusivamente infermieristica; nella migliore delle ipotesi, saranno i medici di base a dover stabilizzare il paziente, non rianimatori o pronto - soccorsisti. Questa soluzione, come ovvia risposta della dirigente ai nostri bisogni, ci indegna e ci fa cadere nel più profondo sconforto. Ci duole constatare, infine, il disinteresse di coloro che, sopra tutti, avrebbero dovuto avere a cuore, non solo sulla carta, ma con una presenza attiva, quello che è un problema grave, che necessita di azioni concrete e pressioni politiche, l'aspirante classe politica dirigente della nostra Anagni. L'Associazione AMAMI continuerà a battersi con tutte le sue forze, mettendo in atto e sostenendo, di volta in volta, azioni concrete, anche non di propria iniziativa, prescindendo dal loro colore politico, purchè volte a tenere alta l'attenzione sulla vicenda, affinché il nostro ospedale possa tornare ad essere quel punto di riferimento fondamentale, vista la sua posizione strategica, per la popolazione che vi gravita intorno, ora priva dei livelli minimi di assistenza che ci spettano di diritto. AMAMI - Associazione Mamme Anagni per un'Anagni a Misura d'Infanzia

ASSOCIAZIONE AMAMI

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Anagni, Ass. AMAMI; dall'incontro con la Mastrobono poche sicurezze sul futuro dell'ospedale

FrosinoneToday è in caricamento