Valle Del SaccoToday

Anagni, con il rilascio della carta di identità volontà di donare organi

Anagni è stato inserito tra i “Comuni virtuosi” dopo la delibera di Giunta finalizzata all'adesione alla legge che consentirà ai cittadini di eprimere la propria volontà alla donazione degli organi con il rinnovo della carta di identità.

Anagni è stato inserito tra i “Comuni virtuosi” dopo la delibera di Giunta finalizzata all'adesione alla legge che consentirà ai cittadini di eprimere la propria volontà alla donazione degli organi con il rinnovo della carta di identità.

Lo comunica l'Associazione Malati di Reni tramite il segretario generale Roberto Costanzi, che ha inviato una lettera al sindaco Fausto Bassetta per ringraziarlo, insieme alla Giunta comunale e ai consiglieri promotori, per aver aderito alla legge “Una scelta in Comune”. L'associazione, inoltre, esprime la sua disponibilità per eventuali incontri di sensibilizzazione sull'importante tematica della donaizone delgi organi.

Una volta terminato l'iter di attuazione, i cittadini di Anagni potranno esprimere la loro volontà di donare gli organi e potrà essere attivata una banca dati locale con conseguente immediatezza operativa in caso di richieste.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
Il provvedimento approvato dalla Giunta comunale presieduta dal sindaco Fausto Bassetta riconosce la donazione di organi e di tessuti come <atto di solidarietà verso il prossimo, un segno di grande civiltà e di rispetto per la vita>.

La raccolta e l'inserimento delle dichirazioni di volontà alla donazione di organi e tessuti al momento del rilascio o del rinnovo del documento di identità rappresenta, si legge nella delibera adottata, <un'opportunità per aumentare il numero delle dichiarazioni e, pertanto, incrementare in modo graduale il bacino dei soggetti potenzialmente donatori>.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento