menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Anagni, da Legambiente una precisazione sull'iniziativa Puliamo il Mondo

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: "Una doverosa precisazione sulla iniziativa "Puliamo il Mondo" organizzata dal CIRCOLO LEGAMBIENTE ANAGNI che ha avuto luogo il 25 settembre presso l'I.I.S. Anagni-Liceo Dante Alighieri.

RICEVIAMO E PUBBLICHIAMO: "Una doverosa precisazione sulla iniziativa "Puliamo il Mondo" organizzata dal CIRCOLO LEGAMBIENTE ANAGNI che ha avuto luogo il 25 settembre presso l'I.I.S. Anagni-Liceo Dante Alighieri.



Hanno partecipato 25 studenti del liceo accompagnati da un insegnante, alcuni volontari di Legambiente e delle associazioni "Anagni Bene di Tutti" , "Gruppo Giovanile Oratorio Pier Giorgio Frassati" e il consigliere comunale Elvio Giovannelli Protani.

Il gruppo "Anagni sono io" non ha partecipato né all'organizzazione né, tantomeno, operativamente. L'iniziativa è stata effettuata nell'ambito della XXIII edizione della campagna di Legambiente "Puliamo il Mondo", la versione italiana di "Clean up the World", la manifestazione internazionale che si è svolta nei giorni 25, 26 e 27 settembre in migliaia di luoghi in Italia e nel Mondo.

Solo in Italia, centinaia di migliaia di volontari e volontarie di Legambiente hanno ripulito oltre 4000 aree. Potrebbe, forse, essere superfluo ricordare che Legambiente non è una impresa di pulizia e assolutamente non vuole esserlo. È una associazione di volontari che, da 35 anni, fa ambientalismo scientifico, studiando i problemi dell'ambiente e contribuendo alla legislatura in materia, ricordiamo solo la recente approvazione del cosiddetto "decreto legge sugli ecoreati" che finalmente introduce il reato di disastro ambientale nel Codice Penale italiano.

Abbiamo anche "pulito il mondo", certo. Ma nell'ambito di una campagna mondiale di sensibilizzazione. Nel nostro piccolo, in soli 10 mesi di vita del circolo di Anagni, abbiamo organizzato convegni, partecipato ad incontri, contribuito a diffondere una cultura ambientale da soli o in collaborazione con altre associazioni locali e a livello nazionale.



E continueremo a farlo, con serietà ed impegno e aperti al contributo fattivo di quanti vorranno collaborare con noi."

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento