Valle Del SaccoToday

Ariccia – Anagni, smascherata la “bufala” della coppia che ha fatto scoppiare una rissa in una casa dell’amore

Sempre più spesso le bufale (intese come false notizie) viaggiano in rete. Quella di questi giorni è veramente clamorosa e sono moltissimi i media anche nazionali che l’hanno rilanciata, come suol dirsi in termini tecnici.

club-prive

Sempre più spesso le bufale (intese come false notizie) viaggiano in rete. Quella di questi giorni è veramente clamorosa e sono moltissimi i media anche nazionali che l’hanno rilanciata, come suol dirsi in termini tecnici.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Stiamo parlando della notizia, fatta trapelare da Frosinone, della coppia di ex di Anagni composta da marito e moglie che nei giorni scorsi si sarebbero incontranti in un club privè, o meglio ancora, un’alquanto fantomatica casa dell’amore di Ariccia dove entrambi erano andati per provare l’emozione dello scambio di coppia e che invece, non si sa bene per quale scherzo de destino, si sono ritrovati nella stessa stanza in pochi minuti dopo una valanga di parolacce, hanno fatto scatenare una maxi rissa con tanto di intervento del figliolo in difesa della madre. Dopo la scazzottata ci sarebbero stati addirittura 15 feriti ed 11 denunciati. Fin qui la bufala. La verità è invece che si tratta di una storia completamente inventata e bastava fare qualche telefonata a chi di dovere per verificarla. Innanzitutto, negli ospedali dei castelli la sera della fantomatica rissa non è arrivato nessun ferito e soprattutto non c’è stato nessun intervento delle forze dell’ordine della zona e nessuna denuncia è stato sporta. Inoltre, cosa ancor più importante non esiste nessuna casa dell’amore ad Ariccia ma ne esistono di diverse nei comuni limitrofi.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Coronavirus, muore in ospedale Massimo Santoro della storica gelateria “Bandiera Blu” di Colleferro

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

  • Cassino, commerciante beve acido muriatico e rischia di morire

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento