Venerdì, 24 Settembre 2021
Anagni

Frosinone, Marangoni tyre Amata: bene la richiesta del prefetto al ministro guidi. ora un ruolo centrale per il comitato dello sviluppo

Va sottolineata con particolare favore la sensibilità istituzionale di S.E. il Prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli, che ha scritto al Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi per sollecitare la Convocazione del Tavolo Tecnico...

Va sottolineata con particolare favore la sensibilità istituzionale di S.E. il Prefetto di Frosinone Emilia Zarrilli, che ha scritto al Ministro dello Sviluppo Economico Federica Guidi per sollecitare la Convocazione del Tavolo Tecnico Interistituzionale sulla crisi aziendale dello Stabilimento Marangoni Tyre di Anagni, dando forza alla richiesta già inoltrata dai comuni che insistono attorno al sito produttivo".

E' quanto dichiara il vicepresidente della Provincia, con delega alla Promozione, coordinamento e realizzazione di interventi nel campo economico e produttivo, Andrea Amata.

"Solamente un gioco di squadra e una reale sinergia tra gli attori istituzionali e socio economici del territorio infatti, - aggiunge - possono permettere di affrontare e superare le troppe vertenze aziendali aperte, di arginare il preoccupante fenomeno di deindustrializzazione e dunque garantire e salvaguardare i posti di lavoro".

"Nei giorni scorsi - continua - già la Provincia di Frosinone si era fatta carico di convocare un incontro tra i lavoratori della Marangoni Tyre e i rappresentanti istituzionali locali per individuare le strategie idonee a sbloccare la situazione dell'importante stabilimento anagnino e tentarne il salvataggio. L'iniziativa del Prefetto si inserisce pienamente in questa linea di azione e di attenzione alle problematiche produttive e occupazionali e dà più forza alla possibilità di giungere ad una risoluzione positiva della vertenza".

"Accanto a queste azioni sulle emergenze - conclude Amata - la Provincia può e deve svolgere un ruolo centrale nella programmazione del rilancio della nostra terra, attraverso il Comitato per il lavoro e lo sviluppo, cantiere per eccellenza nel quale strutturare progetti di crescita e sul quale stiamo lavorando per rilanciarlo, a breve, in maniera operativa e funzionante".

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Frosinone, Marangoni tyre Amata: bene la richiesta del prefetto al ministro guidi. ora un ruolo centrale per il comitato dello sviluppo

FrosinoneToday è in caricamento