menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
videocon

videocon

Frosinone, operai ex VDC incontrano il Presidente Pompeo per chiarezza accordo di Programma

Gli operai ex VDC incontrano il presidente Pompeo: “chiarezza e rimodulazione dell’accordo di programma. coinvolgimento di tutti i rappresentanti istituzionali del territorio”

Gli operai ex VDC incontrano il presidente Pompeo: "chiarezza e rimodulazione dell'accordo di programma. coinvolgimento di tutti i rappresentanti istituzionali del territorio"

Il presidente della Provincia di Frosinone Antonio Pompeo, insieme con il vicepresidente Andrea Amata e il consigliere Gianluca Quadrini, hanno incontrato oggi, nella sala del Consiglio di Palazzo Gramsci, una delegazione dei lavoratori della ex Vdc per discutere delle problematiche relative alla vertenza, in particolare gli aspetti concernenti l'Accordo di Programma e la difficoltà di dare seguito a quanto stabilito dall'importante strumento di rilancio economico dell'area Nord della provincia.

I lavoratori hanno chiesto ai rappresentanti della Provincia di intervenire per chiarire l'iter di attuazione dell'Accordo di Programma e le motivazioni dell'attuale fase di stallo. Un intervento che coinvolga la Regione Lazio e il Ministero dello Sviluppo economico. Non solo, gli operai hanno chiesto anche una rimodulazione del bando dell'Accordo affinché possa essere aperto alla partecipazione di un numero più elevato di aziende e utilizzi tutte le risorse disponibili, dunque garantisca maggiori possibilità occupazionali.

"Ritengo il problema del lavoro come l'emergenza più importante di questo territorio - ha dichiarato il Presidente Pompeo - E' comprensibile lo stato d'animo dei lavoratori ex Vdc e delle loro famiglie rispetto a questa situazione di difficoltà, per la quale hanno tutta la mia solidarietà. Ma la solidarietà da sola non basta. Mi farò portavoce delle loro richieste rispetto all'Accordo di programma al fine di potere superare questa fase di stallo".

Infine, i lavoratori hanno chiesto il coinvolgimento nella vertenza dei rappresentanti del territorio alla Regione e in Parlamento, in quanto rappresentanti di Istituzioni che hanno la competenza diretta su tali questioni.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Attualità

    Il mistero del lago di Canterno o "lago fantasma"

  • Eventi

    Ciaspolando a Punta della Valle

  • Eventi

    Un Brindisi al 2021 da Pizzo Deta

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento