Anagni

Regione, Valle del Sacco-Anagni: 1,6 mln per centro monitoraggio su salute pubblica

Bianchi: proposta diventa realtà grazie a impegno presidente Zingaretti 

Bianchi: proposta diventa realtà grazie a impegno presidente Zingaretti

Un centro epidemiologico sulla Valle del Sacco ad Anagni finanziato con oltre 1,6 mln di euro. E' questo il grande risultato ottenuto dal lavoro costante in questi anni delle associazioni i cittadini, delle amministrazioni locali della Valle del Sacco e anche della Asl di Frosinone. La proposta infatti è emersa nel corso delle audizioni che si sono tenute nel maggio del 2014 nel corso Tavolo sulla Valle del Sacco in VIII Commissione. In quell'occasione venne formulata l'esigenza di un centro di prevenzione, monitoraggio e informazione sulle patologie legate all'inquinamento nelle città della Valle del Sacco, tra cui Anagni, Colleferro e Ceccano. Il progetto venne accolto dalla Asl di Frosinone prevedendo un Centro per la sorveglianza sanitaria ed epidemiologica dotato di due Unità Operative Complesse sulla tutela dei rischi ambientali degli alimenti e delle produzioni zootecniche. Oggi grazie all'impegno e la sensibilità del Presidente Zingaretti, quella proposta diventerà realtà con un finanziamento regionale da 1,6 mln di euro. Un segnale concreto di vicinanza ai cittadini e delle aziende agricole di quell'area che hanno la necessità di essere tranquillizzati e informati sulla qualità dell'ambiente in cui vivono. Un risultato necessario anche per potare avanti qualsiasi progetto di sviluppo sostenibile. Così Daniela Bianchi, Consigliera Regionale del gruppo MDP e coordinatrice del Tavolo sulla Valle del Sacco insediato in VIII Commissione

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Regione, Valle del Sacco-Anagni: 1,6 mln per centro monitoraggio su salute pubblica

FrosinoneToday è in caricamento