Domenica, 24 Ottobre 2021
Colleferro

Colleferro, il TAR accoglie il ricorso sull'assenza di donne in giunta. Cacciotti pronto al consiglio di Stato

“Abbiamo avuto notizia che è stato accolto il ricorso presentato per il fatto che nella mia Giunta non ci sia un assessore donna”. Il sindaco Mario Cacciotti interviene sull’argomento non appena appreso della sentenza del Tar Lazio n. 8206/2013...

"Abbiamo avuto notizia che è stato accolto il ricorso presentato per il fatto che nella mia Giunta non ci sia un assessore donna". Il sindaco Mario Cacciotti interviene sull'argomento non appena appreso della sentenza del Tar Lazio n. 8206/2013. "Avevo già comunicato che ho il massimo rispetto del principio delle pari opportunità - precisa il sindaco Cacciotti -, tanto che abbiamo deliberato circa l'istituzione della Consulta delle donne, e sono convinto che tra le tante donne che sostengono la nostra Maggioranza non mancheranno di certo personalità meritevoli, professionalmente e politicamente, di contribuire al lavoro della mia Giunta. Proprio a tal fine ho già avviato, dall'inizio dell'anno, delle consultazioni per una scelta oculata. La sentenza del Tar, peraltro, ci sembra non del tutto condivisibile, sia perché entra in una sfera di scelte politiche ampiamente discrezionali, che perché applica una normativa che è entrata in vigore solo dopo la ridefinizione della Giunta. Per questo ritengo doveroso ricorrere al Consiglio di Stato. Il Tar, peraltro - conclude Cacciotti -, ha riconosciuto la particolarità della mia attuale Giunta, affermando la legittimità sia delle delibere già assunte che di quelle che verranno adottate, nel rispetto della continuità dell'azione amministrativa".

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Colleferro, il TAR accoglie il ricorso sull'assenza di donne in giunta. Cacciotti pronto al consiglio di Stato

FrosinoneToday è in caricamento