Valle Del SaccoToday

Colleferro, nuovo successo per Cuori in ballo per Ricostrire

Colleferro, nuovo successo della solidarietà  con Cuori in ballo per ricostruire. Un gruppo di amici insieme per dare una mano a progetti solidali a favore delle

IMG-20170504-WA0021

Colleferro, nuovo successo della solidarietà con Cuori in ballo per ricostruire. Un gruppo di amici insieme per dare una mano a progetti solidali a favore delle popolazioni colpite dal sisma del centro Italia. Il primo Maggio Cuori in Ballo ha dato appuntamento presso il parco La Baita, in via Giotto, a Colleferro per una giornata di solidarietà, un pic nic immerso nel verde , quasi dimenticando di essere in città. Tanto verde, sole, tante cose buone da mangiare.

Immancabile la gustosa e assortita grigliata , musica per tutti i gusti, tornei di calcio balilla, intrattenimento per grandi e piccoli. Una giornata all' insegna del buon umore, della voglia di stare insieme , scambiare una risata tra un bicchiere di vino e una classica fava con il pecorino. Un pomeriggio dedicato alla musica che invita tutti in pista a ballare a ritmo di tamburelli e organetti con gruppi di musica popolare dei paese vicini e non solo. “Torniamo ancora una volta a mettere a disposizione il nostro tempo e la nostra voglia di fare per chi è rimasto senza niente – ci spiegano i referenti dell’organizzazione Cuori in ballo – ringraziamo l’ASD Tennis Colleferro che ci ha messo a disposizione gli spazi e tutte quelle persone, amici, imprenditori, artisti locali e non che non si sono tirati indietro di fronte a questa seconda maratona di solidarietà che abbiamo messo in campo”. Con cuori in ballo per ricostruire a spese di una bella giornata si ha contribuito ad aiutare due giovani che hanno perso tutto e che non vogliono lasciare la loro terra. Il loro sogno è quello di riavere una stalla per i loro cavalli per riprendere l’attività in loco, senza doversi spostare. Ricominciare da casa, dalla loro casa, dalle radici con coraggio.

"Post fata resurgo" come la fenice questi giovani dal cuore nobile, oggi grazie al contributo di tutti i partecipanti all' evento hanno potuto ripartire.

Successo di tutti, perché insieme si può fare, basta cosi poco per dare tanto, questa esperienza ne è la prova.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento