Valle Del SaccoToday

Colleferro, presentato "Green Urban Life". Un messaggio per la città

"Green Urban Life". Questo è stato il messaggio urbano presentato domenica 26 giugno a Colleferro, dallo studio di architettura Atelier Creativo Acciarito.

graffito colle

"Green Urban Life". Questo è stato il messaggio urbano presentato domenica 26 giugno a Colleferro, dallo studio di architettura Atelier Creativo Acciarito.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Un murales green sulle mura di recinzione messe a disposizione dall’ azienda Gemafer di Colleferro. Questa l’iniziativa di street art organizzata dall’associazione "Colleferro 14 Giugno" con 12 street artist che si sono riuniti dalle prime ore del mattino in una street art performance sotto il sole cocente di una giornata estiva, restando impegnati ognuno nel proprio lavoro fino all’ imbrunire della giornata. Ogni gruppo di lavoro o singolo artista ha collaborato nell’iniziativa annunciando al luogo un proprio messaggio colorato, permettendo ai muri di recinzione dell’azienda ospitante l’iniziativa di essere con questo suo nuovo look il messaggero stesso dell’opera degli artisti partecipanti. L’Atelier Creativo Acciarito di Alessio ed Emanuel Acciarito ha aderito all’iniziativa realizzando un murales di 24 metri quadrati distribuiti su una porzione di muro lunga 12 metri ed alta 2 metri. Il murales realizzato dai fratelli Acciarito coadiuvati da Valentina Profeta e Olimpia Di Zazzo è stato dedicato al territorio e per l’occasione lo studio ha coniato un proprio slogan urbano, con chiara impronta green ma soprattutto creativa e speranzosa per la vita urbana del futuro delle città che recita: “Gree urban life”.

Proprio l’auspicio di una vita urbana sempre più orientata ad essere supportata da una struttura verde presente in ogni angolo della città, è stato il messaggio che lo studio ha messo in risalto disegnando in un luogo pubblico urbano, a contatto con la strada e con le persone, un murales che ha il chiaro intento di far riflettere l’uomo sulla propria azione in città. Essere presenti in queste iniziative - hanno dichiarato i fratelli Acciarito, a termine del lavoro - è di vitale importanza per il nostro lavoro, perché è solo vivendo la realtà della città in modo attivo che ci permette di toccare con mano quali sono le vere sensazioni delle persone che la vivono. Il contatto attivo con tutti coloro che hanno a cuore lo stato di salute della città è per noi fonte di ispirazione per coltivare al meglio la nostra visione di città futura. La condivisione di pensieri, idee, progetti e lavori così come è stato in questo caso con il murales “Gree urban life” che ricordiamo sarà ultimato nelle prossime settimane, è un modo per lo studio Acciarito, per contribuire con la propria creatività a tenere sempre vivo il dibattito su come migliorare la salute, il decoro e le funzionalità delle città del futuro.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento