Valle Del SaccoToday

Colleferro, tentano la truffa dello specchietto rotto ma vengono scoperti

Ci risiamo di nuovo. Ogni tanto si sentono in giro le voci sulla oramai “vecchia” e straconosciuta truffa dello specchietto rotto. Questa volta un episodio al quanto strano è successo ieri pomeriggio sul

specchietto-2

Ci risiamo di nuovo. Ogni tanto si sentono in giro le voci sulla oramai “vecchia” e straconosciuta truffa dello specchietto rotto. Questa volta un episodio al quanto strano è successo ieri pomeriggio sul

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

piazzale del parcheggio dell’Eurospin in via Fontana dell’Oste in pieno centro urbano a Colleferro. Per fortuna che oramai nel 2016 c’è internet e soprattutto i social network e la notizia in poco tempo ha fatto il giro della città e non solo, grazie ad un cittadino che ha visto tutta la scena, l’ha fotografata ed ha sporto denuncia presso la locale stazione dei carabinieri che si sono, prontamente, messi alla ricerca dei due loschi tizi. In pratica, ieri mattina sul piazzale dell’Eurospin di Colleferro c’è stata una violenta discussione tra un uomo scuro di carnagione di circa 40 anni ed una donna. L’uomo sosteneva che la donna urtando la sua auto gli aveva rotto lo specchietto. In pratica si è capito subito che si trattava della solita truffa. L’uomo che ha sporto denuncia ha assistito alla scena da una decina di metri di distanza ha aspettato che le acque si calmassero e la signora andasse via ed ha visto il tizio prendere lo specchietto che aveva tra le mani e come per magia "riattaccarlo" nella sede per il prossimo colpo. Naturalmente, il tutto è stato segnalato alle forze dell'ordine per i dovuti accertamenti. La macchina in questione è una Opel Tigra vecchia, di qualche anno fa, color argento ed i due tizi parlano con accento campano. Massima attenzione ed per qualsiasi cosa rivolgersi alla forze dell’ordine.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento