Valle Del SaccoToday

Rap, “Comune Immortale”: Federico Mega si racconta!

Incontriamo Federico Mega, rapper ventiquattrenne che, sulle pagine della Notizia H 24, ci racconterà l’inizio del suo viaggio all’interno del rap, i suoi progetti a breve e lunga scadenza ed il significato del tuo ultimo brano: Comune Immortale...

mega copertina

Incontriamo Federico Mega, rapper ventiquattrenne che, sulle pagine della Notizia H 24, ci racconterà l’inizio del suo viaggio all’interno del rap, i suoi progetti a breve e lunga scadenza ed il significato del tuo ultimo brano: Comune Immortale.

Buonasera Federico e grazie di essere qui con noi. Iniziamo parlando di te, di come nasce la tua passione per il Rap e quando hai cominciato a scrivere in rima.

Buonasera Alessandro, grazie a te e a tutta la redazione per lo spazio concesso. Per me il rap è un mix tra giochi di parole e parole in gioco. È questo quello che cerco nei testi delle canzoni, alle quali mi sono avvicinato grazie alle esperienze che condividi con gli amici, che delle volte ti portano a combinare stupidaggini, ma che a volte possono farti scoprire la passione di una vita.

In questi giorni stai partecipando al Contest Global Rap Super Star con la tua canzone "Comune Immortale". Che cosa intendi dire con questo titolo?

Sto partecipando dal 3 maggio a questo concorso con il mio ultimo lavoro, Comune Immortale. Tra i giudici ci saranno nomi del calibro di Gue Pequeno, Marracash, Don Joe, sarà una grandissima occasione per mettermi in gioco.

Con questo titolo, apparentemente contraddittorio, vorrei portare l’attenzione sul fatto che, oggi giorno, la società sembrerebbe badare più all’apparenza che al reale senso delle cose, rincorrendo modelli che ci vengono proposti da media e TV, rinunciando a istruire le persone ad inseguire le loro passioni ed inclinazioni.

Io, al contrario, credo che la felicità sia raggiungibile solo attraverso il sacrificio ed il lavoro, finalizzato alla realizzazione dei nostri sogni.

È questo il senso più profondo del testo che vuole raccontare come ogni persona comune, tramite le proprie ambizioni ed il proprio talento, possa diventare immortale. Il pezzo vuole essere un’esortazione a credere in se stessi.

Gradirei invitare tutti i lettori ad ascoltare la mia canzone e a votarla al link: www.famemusic.com/competitions/PeroniForteGRS/chart/?entry=2357

mega 4

Parliamo adesso di Live. Quali sono i prossimi appuntamenti che ti aspettano?

Venerdì 20 maggio, presso l’Affekt di Frosinone avrò l’occasione di aprire il concetto di Achille Lauro. Insieme a me sul palco ci sarà Fringe, con cui ho già avuto modo di collaborare a Patrica per l’apertura all’esibizione di Tormento e Shablo.

In fine sto lavorando alla realizzazione di un Mixtape di cui vi terremo aggiornati, per ora non posso dirvi altro.

Caro Federico, ti ringrazio per il tempo trascorso insieme, salutandoti ti porgo l’in bocca al lupo mio e di tutta la nostra redazione.

Grazie, un saluto a voi e a tutti i lettori de La Notizia H 24. Crepi il lupo.

Alessandro Verrelli

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Omicidio Gabriel, ergastolo al papà Nicola Feroleto

  • Coronavirus, oggi si deciderà se la Ciociaria e il resto del Lazio entreranno in zona arancione o meno

  • Cassino, bruciano le auto di un imprenditore: l'incendio è doloso

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento