Valle Del SaccoToday

Terremoto, oltre 150 persone in fila per donare il sangue a Colleferro. Grande risposta del territorio

“A causa del forte sisma verificatosi a Accumoli-Amatrice e dintorni l'Avis della zona casilina lepina invita tutti i suoi donatori e tutti coloro che possono farlo ad andare a donare il sangue nelle giornate di giovedì 25 Agosto e venerdì 26

Raccolta sangue1

“A causa del forte sisma verificatosi a Accumoli-Amatrice e dintorni l'Avis della zona casilina lepina invita tutti i suoi donatori e tutti coloro che possono farlo ad andare a donare il sangue nelle giornate di giovedì 25 Agosto e venerdì 26

Agosto presso il centro trasfusionale dell'ospedale Parodi Delfino di Colleferro dalle 8:00 alle 12:00, altrimenti nei giorni seguenti sarà possibile sempre nella mattinata presso il centro trasfusionale di Tivoli. Recarsi a digiuno e muniti di documento”. Questo era il messaggio apparso ieri sui social che invitava la gente di Colleferro e dintorni ad andare a donare il sangue. Giovedì mattina i corridoi dei nuovi ambulatori dell’ospedale di Colleferro erano pieni (vedi foto) di donne e uomini pronti a donare il sangue per aiutare i feriti del tragico terremoto di mercoledì. Una risposta veramente al di sopra di ogni aspettativa che conferma come il popolo italiano sappia trovare la forza per unirsi in questi tristi momenti. Da un primo conteggio sommario sono state circa 15 le persone che si sono presentate per donare il sangue, peccato che il personale medico presente sul posto ha comunicato a tutti che si potranno raccogliere solamente 50 sacche di sangue al giorno. Una comunicazione accolta con qualche cenno di disappunto tra i presenti che magari si erano presi ore di permesso da lavoro o addirittura giornate di ferie.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

KP

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Jonathan Galindo fa paura anche a Frosinone: denuncia di un padre a “Le Iene”

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Coronavirus in Ciociaria, record di tamponi e boom di casi: 63 in 29 Comuni. Positivi anche tre studenti e una maestra

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Coronavirus a non finire: in Ciociaria ben 100 dei 795 casi del Lazio. D'Amato: 'Siamo a un livello arancione'

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento