Valle Del SaccoToday

Labico, modificato il regolamento Cosap: previste riduzioni dal 10 al 20%

Soddisfatto l'assessore Paris: "In questi anni abbiamo cercato di venire incontro alle esigenze delle piccole attività commerciali innanzitutto con piccoli interventi legati alla tassa sui rifiuti"

Approvato con delibera del Consiglio Comunale del 25 febbraio 2019 – convalidata il 12 aprile c.a. – il regolamento modificato comporta novità positive per gli operatori del mercato settimanale e per il canone relativo all’occupazione di suolo pubblico.

Illustra il provvedimento l’assessore alle attività produttive Benedetto Paris:

“In questi anni abbiamo cercato di venire incontro alle esigenze delle piccole attività commerciali innanzitutto con piccoli interventi legati alla tassa sui rifiuti. Quest'anno abbiamo modificato il regolamento della Cosap con una migliore organizzazione del mercato e adesso abbiamo approvato le nuove tariffe per l'occupazione del suolo pubblico con una riduzione del 20% per l'occupazione sia temporale che annuale da parte della attività commerciali, e del 10% per i mercati. Sono piccole cose ma reputiamo necessario sostenere le piccole attività commerciali, considerando che aumentare gli spazi di suolo pubblico, abbelliti o arricchiti di attività da parte dei commercianti, è un modo per rendere più ospitale e vivo tutto il paese e in particolare il centro storico”

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Conclude il Sindaco Giovannoli:

“Incentivare il commercio non è una sfida semplice nel nostro Comune ma, con accorgimenti del genere , vogliamo proprio andare in questa direzione consapevoli che insieme alle attività commerciali crescerebbe il paese. Il raggiungimento dell’obbiettivo non sarà certo immediato ma siamo fiduciosi nel nostro perseverante lavoro.”

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, Frosinone è la provincia più contagiata del Lazio

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Coronavirus, aggiornato l’elenco delle strutture ciociare che effettuano il ‘tampone rapido’ a 22 euro

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Cassino, due quindicenni pestati a sangue dai bulli per gelosia

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento