Piglio Piglio

Piglio, residenti di via San Lorenzo sul piede di guerra per il senso unico

I residenti di Via San Lorenzo, contestano l’Assessore alla viabilità, con una petizione che verrà inviata al Primo cittadino, al Comandante dei Vigili Urbani di Piglio e per conoscenza a Sua. Eccellenza il Prefetto di Frosinone, contro il senso...

Ultimo tratto di Via San Lorenzo

I residenti di Via San Lorenzo, contestano l'Assessore alla viabilità, con una petizione che verrà inviata al Primo cittadino, al Comandante dei Vigili Urbani di Piglio e per conoscenza a Sua. Eccellenza il Prefetto di Frosinone, contro il senso unico di marcia a salire su Via Via San Lorenzo.

Ne riportiamo il testo: "Noi sottoscritti, residenti a Piglio, in Via San Lorenzo, firmatari della presente petizione, facciamo presente alla Signorie Loro di essere contrari all'istituzione del senso unico a salire su Via San Lorenzo per i seguenti motivi:

a) eccessiva pericolosità dell'ultimo tratto della Via San Lorenzo, sito in forte pendenza, viscido in caso di pioggia e di neve, sprovvisto di pubblica illuminazione, di guar-raill, e invaso nei punti di crocevia utilizzati dalle auto per fare manovra, dai secchi dell'immondizia lasciatiai margini della carreggiata;

b) il parcheggio abusivo lungo tale strada da parte di numerose automobili parcheggiate sia in curva e sia davanti ai passi carrabili, specialmente nel primo tratto pianeggiante di Via San Lorenzo (dal civico n° 1), dove si verificano spesso dei rallentamenti, che intralciano la percorrenza nei due sensi di marcia di questa arteria che in quaranta anni non è stata teatro di incidenti, tali da giustificare tale decisione;

c) la difficoltà di transitare in salita sul tratto che va dal bivio dove c'è la Croce in ferro fino all'inizio di Via San Lorenzo, dove le automobili transitano anche in discesa;

d) la mancanza di spazi idonei alle manovre delle auto che molti residenti devono fare per uscire dalle proprie autorimesse o spazi padronali ed immettersi sul senso di marcia unico;

e) l'impossibilità di transito in salita da parte di automezzi come, ad esempio, camion per scarico di gasolio, di materiali da costruzione ed altro che normalmente transitano in discesa. Fiduciosi che tale richiesta venga dettagliatamente vagliata ed accolta, porgiamo distinti saluti".

Diciamo noi:

ma era proprio necessario arrivare a questa soluzione? Giriamo la domanda all'Assessore che ha avuto questa "brillante iniziativa" all'insaputa degli abitanti della zona e sembra anche del Sindaco che ha dovuto espletare il sopralluogo per rendersi conto sulla utilità del senso unico di marcia a salire su Via San Lorenzo. Ora chi paga? Sempre Lui ?Pantalone!

ho saputo solo ora che il Sindaco effettuerà il sopralluogo Sabato 28 Febbraio alle ore 15,30 per verificare le criticità dei residenti.

Questa è la versione corretta. Giorgio Alessandro Pacetti
Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

Piglio, residenti di via San Lorenzo sul piede di guerra per il senso unico

FrosinoneToday è in caricamento