Ripi, intossicati dopo il pranzo di Natale, sequestrati un forno e una paninoteca

I sigilli sono scattati al 'Panozzo' situato in via Casilina ed al 'Vecchio Forno' a Strangolagalli. L'autopsia effettuata ieri chiarirà le cause della morte.

La probabile intossicazione alimentare che avrebbe provocato decine di malori, nonchè la morte sospetta di un anziano a Ripi, l'ottantasettenne Sossio Celli, ha portato la Procura di Frosinone a sequestrare due attività di ristoro: Il Panozzo di via Casilina e il 'Vecchio Forno' di Strangolagalli. Entrambe le ditte sarebbero legale tra loro ed avrebbero fornito i prodotti alimentari utilizzati per preparare i pasti che poi sono stati offerti alle 300 persone presenti domenica all'interno del palazzetto dello sport. 

L'accaduto

Il sequestro

I carabinieri della Compagnia di Frosinone hanno quindi eseguito nella giornata di ieri l'ordine di sequestro preventivo e le due attività sono state chiuse. Un atto cautelativo per consentire agli inquirenti di poter svolgere le indagini e comprendere se dietro l'ondata di malori possa esserci una eventuale mancanza igienico-sanitaria. 

Il tentato suicidio

Nella serata però, nel corso di un servizio di controllo, i militari della stazione di Strangolagalli hanno notato all'interno del panificio luci accese e persone intente a lavorare. I militati carabinieri una volta entrati hanno trovato la titolare e diversi dipendenti intenti nella preparazione degli impasti. In un momento di disperazione una delle presenti è fuggita tentando anche di lanciarsi da un burrone. E' stata salvata dei militari.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Tragico incidente nella notte, muore un 37 enne di Colleferro

  • Colpaccio della Polizia, imprenditore arrestato con un chilo di cocaina e una pistola

  • Lotta alla prostituzione sullo stradone Asi. Multe a meretrici e “papponi”

  • Centraline per auto contraffatte, azienda ciociara nei guai: 29 denunciati

  • Maxi operazione anticamorra, un arresto in provincia di Frosinone

  • Cade in dirupo sui monti di Terelle, corsa contro il tempo dei soccorritori

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento