Alatri, l'ok della Regione al progetto "Metti un like alle tue passioni"

Un'attenzione rivolta agli alunni con disabilità e all'integrazione culturale, razziale e di genere, coinvolgendo gli studenti, i docenti ed esperti di teatro

In una società “liquida” dove tutto è connesso e tutto sembra estremamente passeggero si verificano delle conseguenze nell'individuo molto più incisive di quanto si possa pensare. La più grave é quella di non dare il giusto peso alle azioni negative che vengono compiute. Il sottovalutare azione negative e/o aggressive che compiamo verso gli altri è la base del bullismo. Allarmante è poi l'amplificazione che tutto questo ha nel cyber spazio.

Necessario il ruolo delle scuole nel contrasto al bullismo

Tutto questo deve richiamare l'attenzione di tutti i settori educativi. L’assessore alla Pubblica istruzione avvocato Melissa Ritarossi con enorme soddisfazione comunica alla cittadinanza che il Comune di Alatri con la partecipazione degli istituti comprensivi Alatri I° e II°, la Questura di Frosinone, la cooperativa Stile libero e l’associazione “Asd Lo schiaccianoci”, hanno presentato un progetto presso la Regione Lazio in risposta ad un bando avente come oggetto il contrasto al bullismo.

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

Il finanziamento regionale

Con enorme soddisfazione l'assessore Melissa Ritarossi, il sindaco Giuseppe Morini e tutta l'amministrazione comunale rendono noto che la Regione Lazio dopo una attenta disamina di tutte le proposte progettuali pervenute ha decretato il finanziamento del progetto proposto da questo Comune dal titolo “Metti un like alle tue passioni”. Tale progetto vedrà coinvolti circa 600 alunni, educatori ed esperti del teatro, dando priorità alle situazioni disagiate segnalate dal personale docente e dai servizi socio-sanitari con particolare attenzione verso gli alunni diversamente abili (alunni nello spettro Dsa e Bes), nonché tenderà a favorire l’integrazione culturale, razziale e di genere.
L’amministrazione comunale intende ringraziare il Consiglio regionale del Lazio e per esso l’assessore Mauro Buschini per la sensibilità dimostrata con la frequente elaborazione dei bandi finalizzati alla crescita dei nostri giovani studenti, premessa indispensabile per l’elevazione culturale di un popolo.
 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Da Colleferro alla serie tv "Doc - nelle tue mani", la storia di Massimo Ciccotti

  • Coronavirus, muore il costruttore Gabriele Cellupica: Sora sotto choc

  • Giovane militare ciociaro muore nel sonno, choc in caserma

  • Picinisco, accoltellato un operaio mentre lavorava nel cantiere per il ripristino della frana

  • Alatri, Giuseppe Mazza muore in un letto di ospedale. Era rimasto ferito in un incidente con la sua moto

  • Coronavirus in Ciociaria, tamponi rapidi a 22 euro: autorizzati per ora 16 laboratori privati

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento