Martedì, 15 Giugno 2021
Attualità

L'Associazione per la Vita "Bruna Bellavista" dona un defibrillatore all'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale

Il defibrillatore è un apparecchio che rappresenta la migliore difesa contro l’arresto cardiaco improvviso e può salvare la vita se si interviene nell'immediatezza dell’evento

L'Associazione per la Vita "Bruna Bellavista" dona un defibrillatore all'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale. Il Presidente pro-tempore della onlus "Bruna Bellavista", dott. Mario Bellini, ha consegnato al Rettore Giovanni Betta un moderno defibrillatore semiautomatico.

Il defibrillatore è un apparecchio che rappresenta la migliore difesa contro l’arresto cardiaco improvviso e può salvare la vita se si interviene nell'immediatezza dell’evento.

Il Rettore ha ringraziato per la donazione di questo prezioso strumento il dott. Bellini e l'Associazione per la Vita "Bruna Bellavista", da tanti anni vicina all'Università anche attraverso l'erogazione di borse di studio a sostegno degli studenti meritevoli, e ha sottolineato come sia importante che strutture pubbliche come l'Università ne siano dotate. E da oggi studenti e personale unicas potranno beneficiare di questo apparecchio salvavita.

Si parla di

In Evidenza

Potrebbe interessarti

L'Associazione per la Vita "Bruna Bellavista" dona un defibrillatore all'Università degli Studi di Cassino e del Lazio Meridionale

FrosinoneToday è in caricamento