menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus in Ciociaria, si continua a morire anche nei giorni della Santa Pasqua

Nelle ultime 24 ore sono stati effettuati 1.514 tamponi e sono stati trovati 122 nuovi positivi e 210 negativizzati

In provincia di Frosinone, stando al bollettino Covid diramato dalla Asl oggi bella giornata di Pasqua Domenica  4 aprile 2021, si registrano  3 decessi nelle ultime 24 ore: un uomo di 65 anni residente a Giuliano di Roma, una donna di 91 anni residente a Castro dei Volsci e una donna di 83 anni residente a Boville Ernica.

I positivi al covid-19 rispetto a ieri se pur di poco ma ritornano a salire: nella giornata del 3 aprile, infatti, sono stati effettuati 1.514 tamponi: 122 nuovi positivi e 210 negativizzati. 

+++ Aggiornamento alle 16 e 30 +++

I numeri del contagio a livello regionale

Si è conclusa alla presenza dell'assessore alla Sanità e l’Integrazione Sociosanitaria della Regione Lazio Alessio D’Amato l’odierna videoconferenza della task-force regionale per il COVID-19 con i direttori generali delle Asl e Aziende ospedaliere, Policlinici universitari e l’ospedale Pediatrico Bambino Gesù.

“Oggi su oltre 15 mila tamponi nel Lazio (-655) e oltre 22 mila antigenici per un totale di oltre 37 mila test, si registrano 1.523 casi positivi (-108), 26 i decessi (-1) e +802 i guariti. Diminuiscono i casi, i decessi, i ricoveri e le terapie intensive. Il rapporto tra positivi e tamponi è a 9%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale è al 4%. I casi a Roma città sono a quota 700. Internazionalismo dei vaccini, accesso alle cure e aiuto ai nuovi poveri del Covid. Le parole del Santo Padre sono un vero e proprio faro di luce e tracciano la strada. 

Nella Asl Roma 1 sono 256 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano sei decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 408 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 89 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano quattro decessi con patologie. Nella Asl Roma 4 sono 54 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano tre decessi con patologie. Nella Asl Roma 5 sono 151 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 6 sono 147 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra quattro decesso con patologie. Nelle province si registrano 418 casi e sono cinque i decessi nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 204 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi di 80 e 81 anni con patologie. Nella Asl di Frosinone si registrano 122 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio, contatti di un caso già noto o con link familiare. Si registrano tre decessi di 66, 83 e 92 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 38 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Rieti si registrano 54 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto” commenta l’Assessore alla Sanità della Regione Lazio, Alessio D’Amato.

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Attualità

Lazio in zona gialla? I numeri dicono di sì, ma...

Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento