menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay
FOTO ANSA

FOTO ANSA

Coronavirus Lazio: il bollettino del 22 febbraio. D'Amato: "Attenzionata la situazione della Ciociaria"

La provincia di Frosinone, in base alla 'mappa del rischio' pubblicata dal Corriere, è tra i 20 potenziali focolai nazionali delle varianti. Su 536 tamponi, 5 decessi, 104 nuovi casi e 45 guariti. A livello meno test e contagi (854), ma più vittime (24)

La Ciociaria viene indicata come uno dei 20 potenziali focolai nazionali delle varianti del Coronavirus. Quella di Frosinone, stando all'apposita "mappa del rischio" pubblicata in esclusiva dal Corriere della Sera ed elaborato dal consulente sul Covid Fabio Gerli, è difatti tra le province d'Italia con il bollino rosso. Vale a dire che si prospetta un inizio del focolaio delle mutazioni del virus. Si prevede, dunque, una loro espansione. 

"È una prima sperimentazione, ma viene dall’adattamento di un modello già affidabile - ha spiegato al Corriere l'ingegner Gerli, - e rivela una diffusione delle varianti anche in zone 'insospettabili'”. Anche nella terra ciociara, tra l'altro l'unica del Lazio a rischiare un'esplosione delle varianti. "Le varianti circolano e alzano il livello di contagiosità - ha avvisato nelle scorse ore la manager della Asl Pierpaola D'Alessandro - Noi stiamo mandando ad esaminare i tamponi, la casistica viene esaminata dal Seresmi dello Spallanzani e qualche conferma pare esserci su un caso di variante in un operatore di una Rsa".

Coronavirus, D’Amato: “La Ciociaria è fortemente attenzionata”. Ecco le regole per quarantenati e isolati

++ Articolo aggiornato alle 17.35 ++

Asl Frosinone: il bollettino Covid di lunedì 22 febbraio

In provincia di Frosinone, stando al bollettino Covid diramato dalla Asl oggi lunedì 22 febbraio 2021, si registrano 5 decessi (+3 rispetto a ieri), 104 nuovi casi (-100), e 45 guariti (-37) a fronte di 536 tamponi (-500) effettuati. Le nuove vittime in Ciociaria sono una 80enne e un 85enne di Cassino, un 81enne di Frosinone, una 89enne di Paliano e un 90enne di Roccasecca

Nelle ultime 24 ore il Comune più colpito dal Coronavirus è il Capoluogo: 15 neo contagiati. A seguire Alatri e Veroli (14), Ceccano e Ferentino (10), Torrice (5), Boville Ernica e Monte San Giovanni Campano (4), Ripi e Pofi (3). Tra le guarigioni spiccano le 8 di Alatri. Ulteriori 22 positività e 15 negativizzazioni sono associate ad altre cittadine. 

D'Amato ribadisce: "Attenzionata la situazione della Ciociaria"

In tutto il Lazio, su oltre 8 mila tamponi  (-1.654) e oltre 6 mila antigenici per un totale di oltre 14 mila test, si registrano 24 decessi (+9), 854 casi positivi (-194) e 1.099 i guariti. Diminuiscono i casi e le terapie intensive, mentre aumentano i decessi e sono stabili i ricoveri. Il rapporto tra positivi e tamponi è al 10%, ma se consideriamo anche gli antigenici la percentuale scende sotto al 6%. "Attenzionata la situazione della Ciociaria - ribadisce l'assessore regionale alla Sanità Alessio D'Amato prima di aggiornare in merito alla vaccinazione anti Covid - Oggi registriamo il record delle vaccinazioni in un giorno andiamo a quota 12 mila, per la prima volta ben oltre le 10 mila somministrazioni".

La situazione nel resto del Lazio

Nella Asl Roma 1 sono 104 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono due i ricoveri. Si registrano cinque decessi con patologie. Nella Asl Roma 2 sono 205 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono ottantasette i casi su segnalazione del medico di medicina generale. Si registrano sei decessi con patologie. Nella Asl Roma 3 sono 36 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Sono quattro i ricoveri. Si registrano quattro decessi con patologie.

Nella Asl Roma 4 sono 36 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl Roma 5 sono 108 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registrano due decessi con patologie. Nella Asl Roma 6 sono 119 i casi nelle ultime 24h e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso con patologie.

Nelle province si registrano 246 casi, tra cui i 104 della Asl di Frosinone, e sono sei i decessi, di cui 5 in Ciociaria, nelle ultime 24h. Nella Asl di Latina sono 68 i nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Si registra un decesso di 86 anni con patologie. Nella Asl di Viterbo si registrano 47 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. Nella Asl di Rieti si registrano 27 nuovi casi e si tratta di casi isolati a domicilio o con link familiare o contatto di un caso già noto. 

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento