Il fiuggino Max Intrisano tra i 100 fotografi mondiali che hanno immortalato il covid-19

Massimiliano vive già da quasi vent'anni nel quartiere di Monteverde a Roma e ha deciso di fotografare la strana vita nell'alveare romano e così tutti i giorni ha fatto una foto durante il lockdown

Una delle foto di Max Intrisano

“Con il lockdown Roma ha assunto d'improvviso un volto nuovo, che il fotografo Max Intrisano (47 anni foto in basso) ha immortalato nelle sue immagini. Gli abitanti possono, anzi non riescono fare a meno di andare sui tetti”. Cosi scrive lo scrittore Jarl Van Der Ploeg che poi prosegue.

"Di solito i romani non stanno mai sui loro balconi, per quanto splendida la giornata primaverile possa essere. Infatti perché uno dovrebbe starsene da solo su uno spoglio quadrato di cemento avendo ai propri piedi la città eterna con le sue splendide piazze popolate di bella gente? Per i tetti la stessa storia: la vita dei veri romani si svolge sotto e non in cima alle case.

Ma poi di colpo arriva il virus, che prima spinge i romani sui loro balconi e poi ancora più in alto sui tetti. Le strade della città più bella del mondo si svuotano, ma i piani alti si popolano. La conseguenza, osserva il fotografo Max Intrisano (47) è che da ogni appartamento di Roma si ha una nuova visuale. Improvvisamente è come se davanti agli occhi si avesse un alveare in sezione. Le zone residenziali sono diventate un gigantesco favo, in cui in ogni cella si vede un angolo di vita diversa: un dirimpettaio, che da lontano sembra avere un'ottantina di anni e che ogni mattina si mette le bretelle e un cravattino, anche se abita da solo; degli studenti che tutte le sere si bevono una birretta sul tetto e mettono sempre le loro bottiglie in bilico sull'orlo del tetto; il ragazzo tatuato che magari hai visto in palestra e ora tutti i pomeriggi solleva i suoi pesi sul tetto.

Intrisano vive già da quasi vent'anni nel quartiere di Monteverde e ha deciso di fotografare la strana vita nell'alveare romano e così tutti i giorni fa una foto e lo vuole fare fin quando durerà il lockdown, dice,quando i tetti si svuoteranno di nuovo e la vita si sposterà sulle strade, come è giusto che sia".

Max Intrisano 2-2

Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...

La soddisfazione del sindaco Baccarini

"È con immenso piacere e grande orgoglio, a nome di tutta la cittadinanza e dell'amministrazione comunale che ho l'onore di rappresentare, che salutiamo l'ennesimo traguardo raggiunto da un figlio della nostra terra. Congratulazioni al nostro amico Massimiliano Intrisano che ufficialmente fa parte dei 100 Fotografi selezionati in tutto il mondo che hanno raccontato con le loro immagini il COVID-19 e la quarantena.
La mostra "Zooming in on COVID-19: Unforgettable Moments in the Global Fight Against the Pandemic" è stata inaugurata lunedì scorso in Cina ed è visibile online. Massimiliano è un grande professionista e questo risultato aumenta il valore di un curriculum importante. Rappresentare con il linguaggio delle immagini un periodo particolare, che sta segnando profondamente la nostra società, è un'impresa che riesce soltanto ai più bravi. E Massimiliano lo è!
La mostra fotografica che racconta il Covid19 si svolge in Cina, nazione con la quale già dallo scorso anno questa amministrazione comunale ha intrattenuto importanti rapporti commerciali e culturali. Pertanto la soddisfazione è doppia".
È quanto dichiara il sindaco di Fiuggi, Alioska Baccarini, a nome di tutta l'amministrazione comunale e della Città di Fiuggi. 

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Paliano, violento frontale tra due auto, un ragazzo perde la vita (foto)

  • Frontale sulla Palianese, la morte del giovane Mattia lascia un vuoto incolmabile

  • Omicidio Willy, tracce organiche nella macchina dei fratelli Marco e Gabriele Bianchi

  • Alessandro Borghese e "4 Ristoranti" sbarcano a Frosinone

  • Ceccano, i nomi dei 16 eletti in Consiglio comunale e tutti i numeri delle Elezioni 2020

  • Coronavirus, nuovo caso in una scuola ciociara: attivata la didattica a distanza

Torna su
Devi disattivare ad-block per riprodurre il video.
Play
Replay
Play Replay Pausa
Disattiva audio Disattiva audio Disattiva audio Attiva audio
Indietro di 10 secondi
Avanti di 10 secondi
Spot
Attiva schermo intero Disattiva schermo intero
Skip
Il video non può essere riprodotto: riprova più tardi.
Attendi solo un istante...
Forse potrebbe interessarti...
FrosinoneToday è in caricamento