menu camera rotate-device rotate-mobile facebook telegram twitter whatsapp apple googleplay

Coronavirus, scomparsa del "Re del gelato", il commovente messaggio della figlia: "La storia continua, Romeo vivrà per sempre"

Silvia Serafin ha scritto uno struggente messaggio social dedicato al padre e ai clienti affezionati della storica gelateria "Onda" di Via Aldo Moro

La scomparsa di Romeo Serafin ha gettato nello sconforto tutti i cittadini del capoluogo ciociaro, che hanno perso un amico e allo stesso tempo un'istituzione del capoluogo. Tanti i messaggi di condoglianze e vicinanza alla famiglia. Proprio la figlia di Romeo, Silvia, ha scritto uno struggente messaggio social dedicato al padre e ai clienti affezionati della storica gelateria di Via Aldo Moro.

"Ciao a tutti ragazzi sono Silvia, la figlia di Romeo, il fondatore insieme a mia Mamma Floriana della Gelateria Onda, un'istituzione storica della città di Frosinone da 34 anni, dal 1987. Abbiamo perso un grande uomo tutti, un Maestro del suo lavoro, un amico, un ottimo insegnante, maniaco della ricerca e della perfezione, autore delle sue ricette che ha sempre mantenuto scrupolosamente uguali nel corso degli anni come la genuinità delle materie prime utilizzate restando sempre più orgoglioso dei suoi clienti".

"Papà Romeo - conclude Silvia Serafin - mi ha tramandato tutti i suoi segreti, non solo la sua preziosa esperienza e le sue preziose ricette ma anche l'immensa passione per quella che è diventata la sua seconda figlia: la  gelateria Onda. Continuerò, insieme a mio marito Alessandro, mia madre Floriana e il nostro prezioso collaboratore e amico Giuseppe a rispettare ogni dettaglio e la perfezione che insieme noi tutti già adoperavamo da tempo nel locale. Qualità e rispetto per quello che è stata  la vita di papa': il gelato. Vi ringrazio a tutti, uno ad uno in anticipo per l'amore ed il supporto che continuerete a darci. Nulla cambierà. La storia continua, Romeo vive per sempre!".

Argomenti
Condividi
In Evidenza
Ultime di Oggi
Potrebbe interessarti
In primo piano
  • Eventi

    Incontro con Simone Frignani, il costruttore di cammini!

  • Attualità

    Le 'ciocie' tra storia e curiosità

Torna su

Canali

FrosinoneToday è in caricamento