Frecciarossa, è boom di passeggeri: sono oltre 13.000 i ciociari che lo hanno utilizzato

Ai ciociari piace l'Alta Velocita: questo è quanto emerso da un'indagine di Trenitalia sui primi 4 mesi di servizio in Ciociaria

Ai ciociari il Frecciarossa piace eccome. È questo quello che è emerso da un’indagine di Trenitalia dopo i 4 mesi di servizio attivo in Ciociaria. Sono oltre 13.000 le persone che hanno scelto di spostarsi da e per Frosinone e Cassino utilizzando il Frecciarossa Milano-Napoli, entrato in servizio dallo scorso 14 giugno.

Dopo la prima settimana, il gradimento è andato man mano crescendo fino a raggiungere il suo picco nella settimana di Ferragosto. I viaggiatori sono in media 150 al giorno, con il boom nella settimana di Ferragosto che ha fatto registrare più di 2.000 passeggeri.

Il Frecciarossa, proveniente da Napoli, ferma la mattina alle 6 alla stazione di Cassino e alle  6,32 a Frosinone  in direzione Roma e Milano. Il ritorno nel pomeriggio prevede le fermate a Frosinone  alle 17,40 e a Cassino alle 18.12.

L’Alta Velocità piace ai ciociari ed in più rappresenta una ghiotta occasione per rilanciare l’economia in tutto il territorio.

In Evidenza

Potrebbe interessarti

I più letti della settimana

  • Incidenti stradali, choc e dolore per la morte della piccola Asia

  • Gravissimo incidente in A1, tir fuori controllo investe operaio e si sfiora la strage

  • Anagni, dopo l'assurda morte della piccola Asia ora si prega per la sorellina

  • Coronavirus, novantasei infermieri marcano visita e la direzione avvia controlli a raffica

  • Scuola, mascherine inadatte: mamma ciociara scrive e la Ministra Azzolina risponde (foto)

  • Coronavirus, il Lazio resta zona 'gialla' ma Zingaretti emette nuova ordinanza

Torna su
FrosinoneToday è in caricamento